Sportilia, stop a testa alta nella trasferta di Corridonia

Il campionato di Sportilia Volley riparte con una resa più che dignitosa nel domicilio della vice-capolista Corridonia in occasione del match valido per la 16esima giornata. Sul rettangolo del PalaMattei la compagine di coach Nuzzi interpreta il confronto con personalità e determinazione misurandosi alla pari per lunghi tratti con l’ambizioso collettivo marchigiano, la cui maggiore esperienza e lucidità nelle fasi clou dei tre set ha determinato il punteggio finale. Diverse le indicazioni incoraggianti scaturite nel corso della sfida per le biancazzurre in vista del fondamentale scontro diretto di sabato prossimo al PalaDolmen con Pagliare del Tronto.

In avvio Nuzzi si affida alla diagonale composta da Arianna Losciale in regia e Roselli opposta, con Nazzarini e De Nicolò in banda, Di Reda e Ottomano al centro, Luzzi libero. Bisceglie è protagonista di una convincente partenza, certificata dal +3 (11-14) che costringe il tecnico avversario Messi a chiamare il primo time-out. Le biancazzurre conservano un lieve vantaggio fino al 16-18, allorché Corridonia si scuote piazzando un tremendo parziale di 7-1 con cui ribaltano il punteggio ipotecando la conquista del primo set, terminato 25-22. La seconda frazione è meno equilibrata, con il sestetto di casa in grado di amministrare un margine che oscilla quasi costantemente tra i 5 ed i 7 punti, preludio al 25-19 che permette a Partenio e compagne di portarsi sul 2-0. Nel terzo set Sportilia torna ad esprimersi bene in quasi tutti i fondamentali evidenziando un atteggiamento caparbio e risoluto. Il punteggio scorre via sui binari del sostanziale equilibrio fino alla parità a quota 21, allorché si assiste allo sprint decisivo di Corridonia, inesorabile nel chiudere definitivamente la contesa (25-22).

Archiviata la lunga trasferta nelle Marche con i già citati riscontri confortanti sul piano del gioco, per la squadra del presidente Grammatica è già tempo di volgere lo sguardo al primo, cruciale appuntamento del 2022 tra le mura amiche, in calendario sabato (ore 19.00) contro il Pagliare del Tronto, terzultimo della classe a +5 su Sportilia.

 

Tabellino – 16^ giornata del campionato di serie B2 (girone L)

PALLAVOLO CORRIDONIA – SPORTILIA BISCEGLIE 3-0

CORRIDONIA: Paparelli, Romani, Grilli, Partenio, Benedetti, Rita, Giorgi (L), Tassone (L), Bartolacci, Lancioni, Pioli, Mercanti, Colaianni. All. Messi.

SPORTILIA BISCEGLIE: Nazzarini, De Nicolò, A. Losciale, Ottomano, Roselli, Di Reda, Luzzi (L); Massaro (L), P. Losciale, Lamanuzzi, Lo Basso, Todisco. All. Nuzzi.

ARBITRI: Eleonora Garroni e Angelo D’Alessandro.

PARZIALI: 25-22, 25-19, 25-22 in 88’ complessivi di gioco.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Un Bisceglie solido e grintoso regola il Canosa con una rete per tempo, buona la prima al “Ventura”

Solido, concreto e gagliardo. E’ il Bisceglie visto all’opera nel primo appuntamento in campionato al “Ventura”, coinciso con la meritata affermazione per 2-0 sul Canosa che fa il paio con quella di sette giorni prima nel domicilio del Real Siti. La sblocca capitan Di Rito (all’esordio stagionale in Eccellenza) con un tocco da opportunista poco […]

Don Uva-Rinascita Rutiglianese 3-1

Marcatori: Preziosa (DU) al 5’ del pt, Campanale (DU) al 29’ del pt, Di Leo (DU) al 3’ del st, Napoleone (RR) al 14’ del st. DON UVA CALCIO Mezzina, La Notte, Mennuni, Sallustio (Garbetta dal 34’ st), Logoluso, Troilo D. (D’Addato dal 8’ st), Campanale (Barbagallo dal 19’ st), Di Leo, Conte (Sciancalepore dal 1’ […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: