Bisceglie Femminile, Soldano: “Tornare al PalaDolmen stimolo da sfruttare”

Prima partita del 2022 al PalaDolmen per il Bisceglie Femminile che dopo tanto girovagare, tra gare in calendario e recuperi, torna davanti ai propri tifosi ospitando il Città di Falconara per la sedicesima giornata del campionato di Serie A.

Bisceglie che ha rallentato il cammino nelle ultime settimane, ma che ha dato un gran segnale domenica scorsa in casa del Granzette, vista la grande emergenza, “Credo che la partita di Rovigo – afferma Giusy Soldano – abbia dato un’importante dimostrazione del carattere di questo Bisceglie. Avevamo a casa, ferme ai box, cinque compagne che sarebbero una formazione titolare in tante squadre di serie A, abbiamo lottato con e per loro. Avere la fiducia delle compagne ti dà una carica particolare, non è scontata ma quando arriva ti senti più forte, io l’ho sentita tutta e per questo le ringrazio”. Sulla ricetta per riprendere il giusto cammino, Soldano ha una sua idea, “Non dobbiamo guardare indietro, dobbiamo lasciare alle spalle le cose belle e le cose brutte, mettere un punto e ripartire. Bisogna pensare una partita alla volta, abbiamo un mese tosto da affrontare, ma possiamo e dobbiamo fare di tutto per uscire dal campo sempre a testa alta. C’è bisogno di ricaricare energie fisiche e mentali perché il bello arriva ora”.

Al PalaDolmen arriva la capolista e probabilmente la candidata numero uno alla vittoria dello scudetto, “Si affronta con tanto rispetto – afferma il pivot biscegliese – ma senza nessuna paura. Il nostro campionato non ha niente a che vedere con quello del Falconara, abbiamo roster e obiettivi completamente diversi, ma fare lo sgambetto ad una squadra di questo livello, finalmente di nuovo davanti al nostro pubblico, sarà uno stimolo importante che dobbiamo tradurre in qualcosa di positivo”. Ci avviciniamo al momento decisivo della stagione, Soldano ha però piedi ben saldi sulle prospettive future, “Non sono abituata a vedere troppo in là però inevitabilmente se penso al futuro penso alla Final Eight a Bisceglie. Per me è la competizione più affascinante di questo sport e sapere di poter vivere a Bisceglie questa competizione nell’ultimo anno della mia carriera è un regalo che mi tengo stretto. Se solo penso all’ingresso in campo. Aspetterò il brivido e proverò a trattenere la lacrima”.

Bisceglie Femminile-Città di Falconara sarà trasmesso in diretta streaming su www.futsaltv.it a partire dalle ore 16.55.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Bisceglie mantiene la vetta a punteggio pieno grazie alla netta affermazione sulla Vigor Trani

Pronostico rispettato nel “testacoda” sul sintetico di San Pio, dove il Bisceglie cala il tris consecutivo di vittorie in campionato a spese della modesta Vigor Trani e resta in vetta a punteggio pieno assieme al Manfredonia. Sei reti, tre legni e diverse altre opportunità per i nerazzurri non concretizzate raffigurano in modo eloquente la disparità […]

L’Unione Calcio crea e disfa. Col Polimnia termina in pareggio

Mezzo passo falso dell’Unione Calcio che pareggia per 2-2 contro il Polimnia nel terzo incontro del campionato di Eccellenza Pugliese girone A disputatosi al “Di Liddo” nel pomeriggio di domenica 3 ottobre. Un match che ha visto gli azzurri avanti per 2-0 sino al 12’ del secondo tempo per poi lasciare spazio ad un caparbio […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: