Oltre Sport, domenica 20/02 l’esordio a Lecce nel campionato nazionale di powerchair football

Il countdown è ormai agli sgoccioli. Un concentrato di emozioni, aspettative, adrenalina ed un pizzico di sana tensione permea la vigilia dello storico esordio dell’Asd Oltre Sport nel campionato nazionale di powerchair football organizzato dalla FIPPS (Federazione Italiana Paralimpica Powerchair Sport). Inserita nel girone A, la compagine presieduta da Sante Varnavà – con sede legale e operativa a Trani, ma protesa a coinvolgere il maggior numero di praticanti e appassionati delle province di Bari, Foggia e della stessa Bat – debutterà domenica 20 febbraio nel match in trasferta con la Salento Wolves, in programma alle 12.00 al Palazzetto “Ventura” del capoluogo salentino, antistante Piazza Palio.

“Finalmente ci siamo, l’attesa sta giungendo al capolinea e non vediamo l’ora di cominciare questa esperienza – rimarca il capitano Donato Grande – . Siamo consapevoli del lavoro realizzato nel corso di questi mesi sia in campo sia all’esterno al fine di promuovere la nostra disciplina con l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica alle “nuove normalità” motivando al contempo le persone con disabilità a nuove conoscenze di vita sportiva, migliorandone la qualità. Non nascondiamo la forte emozione nell’approssimarsi del nostro battesimo agonistico a Lecce, ma sono altrettanto convinto che nell’istante in cui si inizierà riusciremo a scaricare in campo tutta l’adrenalina. Siamo curiosi di vedere come riusciremo a trasferire in partita gli insegnamenti e gli schemi impartiti in allenamento dal tecnico Carlo Impera e dal suo staff. Vogliamo far bella figura cercando di conquistare il miglior risultato possibile. Rivolgo un appello a tutti gli sportivi del territorio affinché ci seguano con interesse ed entusiasmo, pratichiamo una disciplina che consente a tutti di mettersi in gioco divertendosi ed andando oltre i propri limiti. Riconosciamo di essere ambiziosi, per cui consideriamo quello di domenica il primo passo di un’avventura che vorremmo vivere fino in fondo”.

Il capitano di Oltre Sport non si sbilancia, ma è chiaro il riferimento alla qualificazione alla Final Four di Jesolo dal 12 al 15 maggio, a cui parteciperanno le prime classificate di ognuno dei 4 gironi, in cui sarà assegnato il titolo tricolore. Unitamente a Oltre Sport (che disputerà le proprie gare casalinghe sulle tavole del PalaDolmen di Bisceglie) e Salento Wolves, nel girone A figura anche l’Aias Pegaso Matera.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sportilia: primo acuto per la Terza Divisione maschile, tris di vittorie per l’Under 19

Cinque affermazioni su sei incontri disputati. E’ il brillante bilancio complessivo ottenuto nell’ultima settimana dalle formazioni di Sportilia Volley impegnate nei diversi campionati giovanili. Copertina dedicata al team maschile militante in Terza Divisione – Trofeo Young che, al terzo tentativo, ha ottenuto la prima meritata vittoria stagionale: i ragazzi allenati da Angelo Grammatica, infatti, si […]

I Lions Bisceglie dominano gara 2 e impattano nella serie con Senigallia

Un successo liberatorio sotto molto aspetti. I Lions Bisceglie sembrano essersi sbloccati e, a prescindere dal perentorio +26 rifilato a Senigallia nel secondo confronto della serie dei quarti di finale dei playoff di Serie B Old Wild West, quello che conforta è l’atteggiamento mostrato dalla squadra di coach Luciano Nunzi, finalmente più sicura dei suoi […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: