Il Don Uva torna finalmente a vincere, 2-1 contro il Football Acquaviva

DON UVA – FOOTBALL ACQUAVIVA 2-1Marcatori: Conte (DU) al 3’ st; Uva (DU) al 16’ st su rig., Racano (FA) al 45’ st.DON UVA CALCIOTroilo R., Padalino (Valente dal 29’ st), Pietrantuono (Sasso dal 42’ st), Lops, Favuzzi, Troilo D. (Evangelista dal 13’ st), Uva (Pasculli al 35’ st), Addario (Ragno dal 44’ st), Porcelli, D’Addato, Conte.A disposizione: Sibio, Bavaro, Torchetti, Preziosa.All. Capurso.FOOTBALL ACQUAVIVACarelli, Racano, Linzalone (Napoletano dal 28’ st), Campanelli, Abbruzzese, Tassielli, Vasco, Colaianni, Farella (Campanale dal 28’ st), Giannini (Tafuni dal 28’ st), Lorusso (Ventura dal 28’ st).A disposizione: Massaro, Schettini, Labarile, Nico, Ascatigno.All. Tafuni.Arbitro: Labarile di BariAssistenti: Romano di Brindisi e Chiricallo di BariBISCEGLIE – Dopo un inizio anno in salita, il Don Uva torna finalmente a vincere, battendo 2-1 il Football Acquaviva tra le mura amiche del “Di Liddo”.I biancogialli partono aggressivi con Porcelli che al 5’ tenta di ribadire in rete un cross di Pietrantuono (palla fuori).Di tutta risposta, al 13’, ci prova Campanelli con un tiro al volo che finisce di poco a lato; mentre dopo 9’ il pallino del gioco è ancora dei padroni di casa: assist di capitan Davide Troilo per Conte che, a tu per tu, manda di poco a lato.Porcelli si rende ancora pericoloso al 34’ (la sfera finisce alta di un soffio). Il primo tempo si chiude dunque a reti bianche.Brivido per i biscegliesi a inizio della ripresa, quando Vasco calcia alto di poco. Ma Conte risponde sbloccando il risultato al 3’ st: punizione di Porcelli, inzuccata e traversa di Uva e gol di testa del numero 11 sulla ribattuta.Al 16’ st arriva il raddoppio, grazie al penalty trasformato da Uva e concesso per un fallo su Evangelista.La squadra di mister Capurso sfiora il 3-0, con lo stesso Evangelista che colpisce il palo interno al 30’ st.Al 41’ gli ospiti impensierisco Troilo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma il portiere di casa risponde con una prodezza salvando il risultato; dopo un solo minuto è Pasculli a sfiorare il tris grazie a un pallonetto finito sulla traversa.L’Acquaviva allo scadere dei minuti regolamenti trova il gol del 2-1 grazie al bel diagonale di Racano dalla distanza.Si chiude così un match fondamentale per il Don Uva, non tanto in chiave classifica (confermata la nona posizione) quanto perché questa vittoria dà carica e morale. La società dedica i tre punti allo storico dirigente Pasquale De Cillis, che sta attraversando un momento particolarmente difficile.Prossima sfida in calendario la trasferta con il fanalino di coda Fesca Bari, reduce dalla sconfitta per 1-0 contro l’Atletico Acquaviva.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ciclismo, a Bisceglie la Cavallaro promuove la XVIII Neanderthal Cup

Domenica 15 Maggio nel suggestivo scenario della lama di S. Croce a Bisceglie, si è svolta la XVIII Neanderthal Cup. La gara facente parte del “Challenge XCO Puglia” e del circuito regionale agonistico “We Are in Puglia” ha riscosso un corposo successo organizzativo oltre ad essere stata ampiamente apprezzata dai circa 150 atleti partecipanti, che […]

Sportilia: primo acuto per la Terza Divisione maschile, tris di vittorie per l’Under 19

Cinque affermazioni su sei incontri disputati. E’ il brillante bilancio complessivo ottenuto nell’ultima settimana dalle formazioni di Sportilia Volley impegnate nei diversi campionati giovanili. Copertina dedicata al team maschile militante in Terza Divisione – Trofeo Young che, al terzo tentativo, ha ottenuto la prima meritata vittoria stagionale: i ragazzi allenati da Angelo Grammatica, infatti, si […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: