Il Bisceglie Femminile vola in Sardegna per il recupero con l’Athena

Nuovo turno infrasettimanale per il Bisceglie Femminile che si reca in Sardegna per affrontare l’Athena Sassari nel recupero della quattordicesima giornata di Serie A.

Il calendario porta le neroazzurre come padrone di casa, ma ci sarà inversione di campo in modo tale da riallineare quando accaduto all’andata con il match giocato al PalaDolmen. Nella sostanza, invece, a Nicoletti e compagne cambia poco, bisogna vincere e farlo in maniera convincente dopo la bella prestazione di domenica scorsa contro il Città di Falconara. Il roster guidato da Giuseppe Di Chiano ha tenuto il campo con personalità ed organizzazione al cospetto della capolista. Fattori che bisogna presentare pari pari al Palasport di Usini.

Bisceglie Femminile che non vince dal 18 dicembre, 5-3 a Padova, di fronte l’Athena Sassari penultimo in classifica con appena 6 punti, 3 dei quali però conquistati proprio al PalaDolmen dove le isolane si imposero per 3-2.

Dirigeranno l’incontro Daniele Intoppa di Roma 2 e Vincenzo Cannistrà di Catanzaro; crono: Alessandro Accomando di Olbia.

Calcio d’inizio previsto per le ore 15.30 con diretta streaming su www.futsaltv.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Bisceglie mantiene la vetta a punteggio pieno grazie alla netta affermazione sulla Vigor Trani

Pronostico rispettato nel “testacoda” sul sintetico di San Pio, dove il Bisceglie cala il tris consecutivo di vittorie in campionato a spese della modesta Vigor Trani e resta in vetta a punteggio pieno assieme al Manfredonia. Sei reti, tre legni e diverse altre opportunità per i nerazzurri non concretizzate raffigurano in modo eloquente la disparità […]

L’Unione Calcio crea e disfa. Col Polimnia termina in pareggio

Mezzo passo falso dell’Unione Calcio che pareggia per 2-2 contro il Polimnia nel terzo incontro del campionato di Eccellenza Pugliese girone A disputatosi al “Di Liddo” nel pomeriggio di domenica 3 ottobre. Un match che ha visto gli azzurri avanti per 2-0 sino al 12’ del secondo tempo per poi lasciare spazio ad un caparbio […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: