Sportilia nella tana della capolista Futura Teramo per giocarsela a testa alta

Sulla carta appare un match proibitivo e dal pronostico chiuso, eppure la determinazione mostrata da Sportilia Volley nelle prime due gare del 2022 lasciano trapelare più di uno spiraglio incoraggiante. Nel 18° turno la formazione biscegliese, fresca di abbandono dell’ultima piazza del girone L, rende visita domani (Pala Acquaviva, inizio ore 18.30) alla capolista Futura Teramo, finora capace di collezionare 11 successi in altrettante gare disputate.

Reduce dalla prima affermazione casalinga stagionale a spese del Volley Pagliare, il collettivo biancazzurro – ora distante 4 punti dalla quartultima – insegue l’impresa in terra umbra al cospetto della talentuosa squadra allenata dall’argentina Marcela Corzo. “Nello sport non si va mai in campo per perdere e sono certo che riusciremo ad esprimerci al meglio delle nostre capacità – esordisce coach Nicola Nuzzi – . Proveremo a mettere in difficoltà Teramo con una prova attenta e grintosa lottando su ogni pallone ed alla fine, se non dovesse andar bene, applaudiremo le nostre avversarie come sempre. Al di là del piccolo miglioramento in classifica, sono fiducioso soprattutto per le buone prestazioni di sabato scorso e della precedente trasferta di Corridonia. Anche in allenamento è evidente il cambio di mentalità e di atteggiamento, con la predisposizione nel continuare a migliorarsi per tentare di risalire la china. Senza dubbio non abbiamo alcuna intenzione di mollare, anzi punteremo a far punti contro qualsiasi squadra da qui al termine”

Proprio sabato scorso, nella trasferta con la Primadonna Bari, Teramo ha rischiato seriamente di perdere l’imbattibilità neutralizzando due match-point alle rivali nel quarto set prima di spuntarla ai vantaggi (25-27) e di imporsi al tie-break per 9-15. Tra i punti di forza del roster biancorosso spiccano le sorelle Celeste e Vivien Di Diego, figlie del tecnico Corzo, a cui si aggiunge l’esperienza della capitana Alessandra Di Paolo (’94, opposto con un buon passato in serie B1). All’andata Sportilia si arrese col punteggio di 1-3 dopo un duello di poco superiore alle due ore di gioco.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pozzuoli-Lions, biscegliesi decisi a riscattare lo stop sul parquet della battistrada Ruvo

Secondo impegno consecutivo lontano dalle mura amiche del PalaDolmen per i Lions Bisceglie, che in antitesi a quanto accaduto domenica, con la visita sul parquet della capolista Ruvo, saranno di scena mercoledì 7 dicembre sul neutro di Sant’Antimo per il confronto con la Virtus Pozzuoli, fanalino di coda del girone D del torneo di Serie […]

Il Bisceglie rafforza l’attacco con l’innesto di Amara Doukoure

L’As Bisceglie Calcio si assicura uno fra i calciatori più prolifici delle ultime stagioni nei campionati pugliesi, pronto ad irrobustire il reparto offensivo a disposizione di mister Cinque. Il secondo innesto della sessione dicembrina in casa nerazzurra risponde, infatti, al nome di Amara Doukoure, attaccante ivoriano classe 1993. Alla sua ottava stagione in Italia, Doukoure […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: