Bisceglie Femminile sconfitto nel recupero di campionato dallo Statte

Il recupero della diciassettesima giornata del campionato di Serie A se lo aggiudica l’Italcave Real Statte che supera a Montemesola il Bisceglie Femminile 4-1.

Gara che parte con una fase di studio ed una maggiore percentuale di possesso palla da parte delle ragazze allenate da Tony Marzella. Il risultato lo sblocca Renatinha che all’11’17” supera l’estremo biscegliese Oselame. Neroazzurre che provano la reazione, ma subiscono la beffa a quattro secondi dall’intervallo con Valeria che di testa, appostata accanto al palo, devia in rete un assist di Renatinha. Bisceglie che nella ripresa parte con un piglio diverso, il tentativo di Elpidio viene parato, al 4’ Margarito non si fa sorprendere dal tiro di Montufo dalla distanza. Ancora Elpidio ci prova dalla destra, pallone che termina a fondo campo. Statte che risponde con il tiro di Amanda ribattuto da Oselame, poi Renatinha fa tutto da sola e insacca all’incrocio dei pali il tris. Giuliano poco dopo divora il gol per le neroazzurre, mentre a Mansueto viene annullata la quarta rete per fallo sul portiere. Di Chiano inserisce Elpidio quinta di movimento ed arriva il 3-1 a firma Montufo su assist di Giuliano. Neroazzurre che provano ad accorciare, ma in ripartenza subiscono la rete del definitivo 4-1 con Renatinha che sigla la tripletta personale che vale tre punti.

Bisceglie Femminile che tornerà in campo venerdì 4 marzo ore 21 al PalaDolmen ospitando la Marbel Bitonto nell’anticipo della diciottesima giornata.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Cassanelli: “Canosa grande squadra, noi consapevoli che possiamo passare”

Tutto pronto in casa Diaz in vista della trasferta in quel di Canosa per disputare il II turno dei playoff di Serie B domani, 21 maggio ore 16. L’entusiasmo non manca in casa biancorossa e la vittoria di Torremaggiore ha aumentato la convinzione nei propri mezzi di un gruppo che sa unire qualità ed esperienza, […]

Bisceglie, ultimi 90’ di campionato ad alta tensione: battere il Nola per sperare nei playout

Si prospetta una domenica ad alta tensione e dalle forti emozioni per il Bisceglie Calcio, che ospita il Nola nel 38° e ultimo turno di campionato (stadio “Ventura”, calcio d’inizio alle 16.00). Com’è noto, per arpionare in extremis il terzultimo posto che garantirebbe l’accesso ai playout evitando l’onta della retrocessione diretta, i nerazzurri sono obbligati […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: