Sportilia Volley, ostico derby casalingo con Fasano

Derby dal coefficiente di difficoltà elevato per Sportilia, che nel 19esimo turno di campionato riceve domani con inizio alle 19.00 al PalaDolmen il quotato Volley Fasano, terza forza del girone. Reduce dal più che dignitoso stop nella tana della capolista Futura Teramo, a cui è riuscita a strappare anche un set, la formazione biscegliese (penultima e a -6 dall’attuale quota salvezza) è chiamata ad una prestazione di orgoglio e sostanza per muovere la propria classifica.

“In verità non attraversiamo un periodo semplice sul fronte infortuni e tale aspetto complica ulteriormente i nostri piani di risalita – esordisce il tecnico Nicola Nuzzi – . Dalla scorsa settimana sono ai box per acciacchi fisici sia la palleggiatrice Lamanuzzi sia l’opposta Todisco e purtroppo ciò penalizza non poco il livello di intensità negli allenamenti. Dobbiamo gestire al meglio le risorse fisiche e mentali provando ad arrivare al meglio all’appuntamento con Fasano. Incroceremo un’avversaria in salute che lotta per le prime posizioni ed è più “fresca” di noi avendo riposato nel precedente weekend. L’organico allenato da Rampino è ben attrezzato, con numerose atlete di categoria dotate di un notevole bagaglio tecnico ed esperienziale. Non sarà un match agevole, ma daremo il massimo per conquistare qualche punto utile ad alimentare le nostre ambizioni di recupero in graduatoria. Dovremo inoltre essere abili ad approfittare di eventuali cali di tensione del sestetto avversario”.

Tra le file di Sportilia tornerà a disposizione l’opposta Carmen Bellapianta, assente a Teramo, mentre nel roster fasanese ci sarà la sua pari-ruolo Isabel Panza, nei ranghi di Bisceglie nella prima parte dell’attuale stagione. L’incontro sarà diretto da Massimiliano Magrone e Giuseppe Persia.

PRIMA DIVISIONE, QUARTO ACUTO DI FILA. La compagine biancazzurra di Prima Divisione cala il poker di successi in altrettante gare rinforzando la vetta del girone a punteggio pieno. Pronostico rispettato nella trasferta di mercoledì di fronte al fanalino di coda Music Art Volley Canosa, piegato per 0-3 con i perentori parziali di 14/25, 6/25, 12/25. Domenica 6 marzo, con inizio alle 20.00, Pellegrini e compagne saranno impegnate nell’ostica trasferta con il San Valentino Andria, vittorioso in entrambe le partite finora disputate.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Un Bisceglie solido e grintoso regola il Canosa con una rete per tempo, buona la prima al “Ventura”

Solido, concreto e gagliardo. E’ il Bisceglie visto all’opera nel primo appuntamento in campionato al “Ventura”, coinciso con la meritata affermazione per 2-0 sul Canosa che fa il paio con quella di sette giorni prima nel domicilio del Real Siti. La sblocca capitan Di Rito (all’esordio stagionale in Eccellenza) con un tocco da opportunista poco […]

Don Uva-Rinascita Rutiglianese 3-1

Marcatori: Preziosa (DU) al 5’ del pt, Campanale (DU) al 29’ del pt, Di Leo (DU) al 3’ del st, Napoleone (RR) al 14’ del st. DON UVA CALCIO Mezzina, La Notte, Mennuni, Sallustio (Garbetta dal 34’ st), Logoluso, Troilo D. (D’Addato dal 8’ st), Campanale (Barbagallo dal 19’ st), Di Leo, Conte (Sciancalepore dal 1’ […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: