Bisceglie Femminile, strepitosa rimonta sul campo del Futsal Pescara

Incredibile rimonta nell’anticipo di campionato per il Bisceglie Femminile che al PalaRigopiano impatta 3-3 con il Futsal Pescara nel diciannovesimo turno di Serie A.

Di Chiano parte con il quintetto formato da: Oselame, Nicoletti, Vanessa, Elpidio e Giuliano. Federica Belli con un diagonale dalla sinistra impegna per la prima volta Oselame alla deviazione. Al secondo tentativo però Belli dalla distanza insacca una perla all’incrocio dei pali, allo scoccare del quarto minuto. Bisceglie che replica subito con Giuliano, Sestari risponde presente. Gara vivace, Coppari sfiora il raddoppio calciando a lato da buona posizione. Pescara che va sul 2-0 con Rozo che realizza su imbucata di Ortega. Subito dopo è Oselame brava a chiudere la porta, prima su Rozo, poi su Coppari. Ancora Coppari va vicina al gol al 16’, brava Oselame ad opporsi. Trenta secondi dopo si ripete la sfida Giuliano-Sestari con l’estremo pescarese che impedisce miracolosamente il gol all’attaccante pugliese. Il tris delle ragazze di casa giunge sull’asse Rozo-Soldevilla-Belli con quest’ultima che chiude in rete. Bisceglie che accorcia con l’ennesimo tentativo di Giuliano che supera Sestari su assist di Marino per il 3-1 Pescara al riposo.

La ripresa parte con Coppari chiusa in uscita alta da Oselame. Buona occasione per Nicoletti che dalla sinistra calcia di prima intenzione tra le braccia dell’estremo di casa. Elpidio ci prova dalla distanza, palla che esce fuori di poco. Meglio il Bisceglie in avvio di ripresa. Montufo calcia, ma senza la giusta precisione. Una invenzione di Aline Elpidio porta la brasiliana a scoccare un diagonale che supera Sestari per il 3-2 del Bisceglie Femminile. La pressione delle neroazzurre non si ferma e Federica Marino impatta a metà ripresa su assist di Vanessa dalla sinistra. Partita che si infiamma, i tentativi di Giuliano ed Elpidio mancano di precisione. Mister Morgado a sei minuti dalla fine inserisce Rozo quinta di movimento, Belli da zero metri non devia in gol l’imbucata di Boutimah. La stessa numero 23 del Pescara ha una ghiotta occasione, deviata da Nicoletti in maniera determinante. Oselame è miracolosa nel finale sul tentativo ravvicinato ancora di Boutimah e su quello di Coppari. Finisce 3-3 e per il Bisceglie Femminile è un punto d’oro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Squadra Silver Iris pronta per la prova in terra leccese

Nuova trasferta salentina per la Ginnastica Ritmica Iris, impegnata sabato 21 maggio nella seconda prova del Campionato d’Insieme Silver che si terrà al palazzetto dello sport “San Giuseppe da Copertino” di Lecce. La gara, organizzata dalla Asd Delfino, vedrà il tecnico accompagnatore Monica Scivetti affidarsi in pedana alla squadra composta da Giada Bavaro, Valeria Serini, […]

Questa sera gara 3 Senigallia-Lions, il match program

Confermarsi con autorevolezza sulla scia del successo perentorio ottenuto martedì. I Lions Bisceglie, targati “Il lavoro sicuro”, puntano a conquistare il 2-1 nella serie sull’ostico parquet di Senigallia nella terza sfida alla compagine marchigiana (venerdì 20 maggio, palla a due ore 21). La netta affermazione di gara2 ha rassicurato l’ambiente e soprattutto aperto gli occhi […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: