Sportilia, in palio preziosi punti salvezza nella trasferta contro la Dannunziana Pescara

Un’altra tappa fondamentale, ma non decisiva, nella lunga volata per la permanenza in B2. Va inquadrato così, nel clan Sportilia, l’incontro del 22° turno in calendario domani al Palasport “Ciro Quaranta” di Pescara, domicilio della Dannunziana Volley School, fanalino di coda del girone benché con diverse gare da recuperare rispetto a molte dirette concorrenti. Corroborata dal tris di successi (nell’ordine, a spese di Fasano, Montesilvano e Pescara 3) con relativa ascesa al settimo posto ed un incoraggiante +3 sulla terzultima, la compagine allenata da Nicola Nuzzi intende dare continuità al brillante momento nella trasferta abruzzese (inizio ore 19,30).

“Siamo consapevoli di dover approcciare il match con la Dannunziana in modo attento e determinato – spiega la 26enne palleggiatrice Arianna Losciale – . Memori della gara di sabato scorso, bisognerà entrare in campo con la giusta concentrazione sbagliando il meno possibile. Il concetto principale è che mancano cinque incontri al termine del campionato e dovremo cercare di prendere punti dappertutto sia al PalaDolmen sia fuori casa, a prescindere dalla posizione e dagli obiettivi delle avversarie di turno. La Dannunziana è ultima, ma lotta come noi per evitare la retrocessione e non va affatto sottovalutata. Le ragioni del nostro favorevole cambio di rotta? Di sicuro è scattato qualcosa di positivo all’interno del gruppo, capace di esprimere appieno il proprio gioco a differenza di quanto mostrato solo a tratti nei primi mesi del torneo. E’ indubbio che l’arrivo di Carmen Bellapianta abbia rappresentato un vantaggio essenziale sotto l’aspetto tecnico, a livello di esperienza e di carisma, associato al concomitante salto di qualità di tutte le giocatrici in rosa. Dobbiamo andare avanti così puntando a migliorarci sempre affinché si possa raggiungere il traguardo, a noi ben chiaro, senza eccessivi patemi”.

Passata da un mese e mezzo sotto la guida di coach Diego Ficarra, chiamato a sostituire Simone Di Tommaso (neo Ct della Nazionale Azzurra maschile di beach volley), la Dannunziana presenta un bilancio di 3 vittorie a fronte di 10 sconfitte e sabato non ha disputato la trasferta con la Primadonna Volley per via dei casi Covid nel gruppo squadra delle baresi. Il match di domani sarà diretto da Elisa Buldrini e Giulia Petterini di Macerata.

PRIMA DIVISIONE, rinviato all’11 aprile il derby con la Pegaso Molfetta. La gara del girone A di Prima Divisione (12° turno) tra Sportilia e Pegaso Molfetta, in programma oggi al PalaCosmai, è stata posticipata a lunedì 11 aprile (ore 19.45, nel medesimo impianto) a seguito di alcuni casi di positività riscontrati tra le file biscegliesi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il 1 agosto il convegno “Sport per Tutti” con l’assessore regionale Raffaele Piemontese

Giovedì 1° agosto alle ore 18 nella sala degli specchi di palazzo Tupputi, a Bisceglie, si terrà il convegno intitolato “Sport per tutti”. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, e dell’assessore allo sport del Comune di Bisceglie, Vittoria Sasso, interverranno Filippo Caracciolo, Presidente della II Commissione del Consiglio regionale della Puglia (che si […]

Festa dello Sport, 2000 euro di contributo all’associazione “Laboratorio Sinergie”

“Organizzata in piazza Vittorio Emanuele con eventi sportivi, musicali e divertimento in genere, in un vero e proprio villaggio sportivo allestito”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: