Bisceglie punta sul “fattore campo” nel derby pre-serale con il Bitonto

– Tornare repentinamente in carreggiata per riscattare l’immeritato stop di Francavilla in Sinni. E’ l’obiettivo categorico del Bisceglie nella sfida di domani al “Ventura” contro il Bitonto, valida per l’undicesima di ritorno (calcio d’inizio alle 19,00). Attuale terzultima forza del girone, benché con una gara in meno rispetto a quasi tutte le dirette concorrenti, la compagine nerazzurra insegue un risultato positivo fondamentale per alimentare le proprie ambizioni di salvezza. Mister Rufini potrebbe optare per qualche variazione nell’undici di partenza, anche per via degli impegni ravvicinati che caratterizzeranno il cammino del Bisceglie fino alla pausa pasquale.

“Affrontiamo la prima di dieci autentiche finali da disputare con la massima determinazione – sottolinea il dirigente dell’area tecnica Renzo Ferrante – . Ci troviamo in un momento cruciale, inseguire non è mai semplice perché non ci si può concedere nessun errore, ma il gruppo è motivato e consapevole di avere i mezzi per risalire la china. Il calendario è serrato ed ognuno dei ragazzi in rosa sarà chiamato a fornire un contributo importante per la causa, inoltre confidiamo nel pieno e massiccio sostegno della gente di Bisceglie. L’iniziativa “tutta la famiglia in gradinata” promossa dalla dirigenza è eloquente in tal senso, sono certo che riceveremo un riscontro positivo in tal senso”.

La biglietteria della gradinata sarà aperta a partire dalle 17.30 per il ritiro dei ticket omaggio nel predetto settore a favore di donne (di ogni età), under 20, over 65 e papà che accompagneranno i loro bimbi frequentanti la scuola primaria fino alla quinta classe.

Terzo in classifica, il Bitonto capitanato dall’ex Riccardo Lattanzio è scivolato, tuttavia, a -8 dalla battistrada Cerignola e nelle ultime 5 partite ha ottenuto 3 pareggi e 2 sconfitte. Assente per squalifica tra le file neroverdi un’altra vecchia conoscenza biscegliese, il difensore Andrea Petta. Il match sarà diretto da Davide Gandino di Alessandria, assistito da Ferdinando Savino e Luca Chianese, entrambi della sezione di Napoli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Virtus Bisceglie, è la settimana dell’esordio

È proprio vero: non c’è due senza tre. La terza stagione consecutiva della Virtus Bisceglie nel campionato regionale di Prima categoria si aprirà ancora una volta con la sfida all’Atletico Peschici, formazione affrontata nei confronti d’esordio dell’ottobre 2020 (sconfitta in trasferta per 2-1) e del settembre 2021 (vittoria interna per 2-0). La simpatica consuetudine si […]

Buoni spunti per la Star Volley Bisceglie dall’amichevole di Trani

Quasi tre set giocati a buon ritmo, fino all’inevitabile sospensione per un improvviso ma graduale guasto all’impianto elettrico. L’unica nota stonata dell’amichevole del PalaAssi con l’Adriatica Trani è rappresentata dal fatto di non aver potuto concludere l’allenamento congiunto. Cause di forza maggiore hanno perciò impedito alla Star Volley Bisceglie (e alle avversarie) di sostenere il […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: