Lions Bisceglie-Ruvo, il match program

Tre settimane senza impegni ufficiali, strascico dei contagi Covid riscontrati all’interno del gruppo squadra. Pochi giorni per lavorare alla preparazione della partita ma tantissima voglia di tornare in campo e riprendere la corsa. Il 25esimo turno nel girone D di Serie B Old Wild West metterà i Lions Bisceglie in competizione con l’ambizioso Talos Ruvo, collettivo costruito per arrivare in fondo, al contrario della giovane compagine nerazzurra che ha saputo sorprendere un po’ tutti guadagnando un’eccellente seconda posizione in classifica.

I LIONS

L’ultima uscita in campionato è risalente allo scorso 6 marzo, quando i ragazzi di coach Luciano Nunzi hanno regolato il fanalino di coda Formia. Cinque giorni più tardi la sconfitta nei quarti della Final Eight di Coppa Italia contro Roseto (che ha poi vinto il trofeo), quindi lo stop forzato a causa delle positività accertate nel team. Una vera disdetta per i nerazzurri, che dovranno inserire i recuperi delle sfide contro Forio (in trasferta, data non ancora stabilita) e Salerno (in casa, giovedì 21 aprile) nel quadro già intenso degli appuntamenti di aprile. Debutto in vista, finalmente, per il play-guardia Gabriele Petronella e il centro Fadilou Seck, ingaggiati nelle scorse settimane. Il centro Gianluca Tibs, dopo aver lasciato la squadra, ha trovato un accordo con Fabriano per completare la stagione in A2.

GLI AVVERSARI

Sei successi su nove esibizioni nel girone di ritorno con le significative vittorie esterne a Salerno e Taranto hanno rilanciato le quotazioni del Talos Ruvo, unico collettivo insieme a Molfetta finora capace di imporre l’alt alla battistrada Fortitudo Agrigento. L’organico a disposizione del tecnico Ciccio Ponticiello è molto lungo e di elevata qualità.


LA VIGILIA IN CASA BISCEGLIE

Martedì, alla ripresa degli allenamenti, si è puntato subito sul recupero del tono muscolare e del ritmo. La settimana è trascorsa all’insegna della totale serenità con i ragazzi concentrati sull’obiettivo ben consapevoli delle crescenti difficoltà che si presenteranno al loro cospetto da questo momento in poi della stagione.

I PROTAGONISTI

Filiberto Dri: «Abbiamo finalmente superato un lungo periodo di difficoltà, in termini numerici, nel lavoro quotidiano in allenamento. Ora ci siamo tutti e con l’arrivo di due nuovi compagni di squadra il livello dell’intensità è salito. Questa partita è importantissima per la classifica, affrontiamo un roster lungo e competitivo. Le nostre motivazioni sono altissime. Mi aspetto una bella cornice di pubblico».

CURIOSITÀ

Le due compagini hanno giocato entrambe la loro ultima partita di campionato in casa contro Formia, ottenendo larghe affermazioni. La ragione della coincidenza è l’emergere di casi Covid che ha fermato l’attività dei Lions. Tre gli ex di turno: Daniele Merletto, Gianni Cantagalli e Riccardo Bartolozzi hanno giocato per Bisceglie.

PRECEDENTI
La partita d’andata si è conclusa con il netto successo in trasferta dei Lions: 71-85. Lungo l’elenco di incontri tra le due tradizioni cestistiche, con il primo incrocio risalente alla stagione agonistica 1992-93.

MODALITÀ DI ACCESSO E REGOLE ALL’INTERNO DEL PALADOLMEN

Porte aperte nella struttura già dalle ore 16:45. Gli spettatori sono invitati a presentarsi con un opportuno anticipo rispetto all’orario di inizio della partita. L’accesso all’impianto sarà possibile esclusivamente muniti di Green pass rafforzato e mascherina Ffp2. Il pubblico sarà ammesso al 100% della capienza totale dell’impianto. Lions Bisceglie richiama in modo perentorio tutti i suoi sostenitori al massimo senso di responsabilità e in maniera chiara e netta al rispetto delle regole, in particolare ad indossare la mascherina correttamente e mantenere il posto assegnato per tutta la durata dell’avvenimento. Il bar all’interno del PalaDolmen resterà chiuso secondo quanto previsto dalle normative mentre sarà permesso, naturalmente, usufruire dei servizi igienici.

TICKET D’INGRESSO

La società nerazzurra ha indetto la giornata pro-Lions. Il prezzo del tagliando unico di ingresso per assistere all’incontro, in questa occasione, è stabilito in 8 euro. Gli abbonamenti e gli accrediti non saranno validi.

GRATUITÀ
L’accesso al PalaDolmen sarà gratuito, in occasione del match, per le nate e i nati dal 1° gennaio 2010 in poi previa esibizione di un documento di identità.

LE INIZIATIVE DEL CLUB

I Lions Bisceglie hanno aderito convintamente alle iniziative organizzate dall’associazione Alzheimer Bari nell’ambito del progetto di istituzione di una “Comunità amica della demenza” in città. “Una partita per l’Alzheimer” è il titolo scelto per la promozione dell’evento di domenica 3 aprile.

I giocatori delle due squadre indosseranno una maglietta personalizzata dell’associazione al momento della presentazione ufficiale e durante l’esecuzione dell’inno nazionale, pochi minuti prima dell’inizio della gara. La società ruvese ha accolto senza indugi l’invito del club nerazzurro. Prevista la presenza sugli spalti di persone con demenza, che seguiranno la partita in un contesto di inclusione e coinvolgimento. Un momento di riflessione si terrà anche nel corso dell’intervallo lungo della gara al PalaDolmen e sarà trasmesso anche in diretta sulla piattaforma Lnp pass.

ARBITRI E TAVOLO UFFICIALI

La partita sarà diretta da Giovani Roca e Pietro Rodia di Avellino. Negli ultimi precedenti con Roca campano solo vittorie per i nerazzurri: quella interna ai danni di Molfetta del 7 novembre scorso (91-70), l’incredibile partita terminata dopo tre tempi supplementari con Nardò al debutto nel campionato 2020-2021, il successo esterno ai danni di Scauri il 3 novembre 2019 e la netta affermazione casalinga con Civitanova il 14 gennaio 2018.

Gli ufficiali di campo designati sono il segnapunti Luigi Serrano di Monteroni (Lecce), il cronometrista Stefano Lo Monaco di Monte Sant’Angelo (Foggia) e l’addetta ai 24” Roberta Totagiancaspro di Molfetta.

DIRETTA STREAMING

Il match sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma Lnp pass, riservata agli abbonati. Telecronaca di Vito Troilo e Luca Ferrante, parte tecnica affidata a Mimmo Mastandrea e Antonio Lopopolo.

COPERTURA PRE, DURANTE E POST GARA

Prevista un’ampia copertura sui social del club (Facebook e Instagram) con aggiornamenti sul risultato alla fine di ogni quarto, le ultimissime prima dell’inizio e i commenti a caldo al termine.

Il resoconto della sfida, con altri dati e curiosità, sarà disponibile sul portale ufficiale del club.

Fra la tarda serata di domenica e la mattinata di lunedì spazio agli highlights della partita e alle interviste realizzate al termine su Facebook e Youtube.

La ricca fotogallery dell’incontro, a cura di Cristina Pellegrini, sarà pubblicata integralmente non più tardi di martedì pomeriggio sul sito del club, preceduta da un’accurata selezione sui social (Instagram e Facebook) nelle ore precedenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ciclismo, a Bisceglie la Cavallaro promuove la XVIII Neanderthal Cup

Domenica 15 Maggio nel suggestivo scenario della lama di S. Croce a Bisceglie, si è svolta la XVIII Neanderthal Cup. La gara facente parte del “Challenge XCO Puglia” e del circuito regionale agonistico “We Are in Puglia” ha riscosso un corposo successo organizzativo oltre ad essere stata ampiamente apprezzata dai circa 150 atleti partecipanti, che […]

Sportilia: primo acuto per la Terza Divisione maschile, tris di vittorie per l’Under 19

Cinque affermazioni su sei incontri disputati. E’ il brillante bilancio complessivo ottenuto nell’ultima settimana dalle formazioni di Sportilia Volley impegnate nei diversi campionati giovanili. Copertina dedicata al team maschile militante in Terza Divisione – Trofeo Young che, al terzo tentativo, ha ottenuto la prima meritata vittoria stagionale: i ragazzi allenati da Angelo Grammatica, infatti, si […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: