Virtus Bisceglie sconfitta a Palese ma salva con tre turni d’anticipo

Nuova battuta d’arresto per la Virtus Bisceglie, sconfitta per 5-2 sul campo del Palese. I biancazzurri di mister Piccarreta, fortemente rimaneggiati dalle numerose e pesanti assenze, hanno ceduto alla distanza nella ripresa.

Restano, in ogni caso, i buoni spunti forniti dai diversi calciatori del gruppo Juniores schierati in questa fase conclusiva della stagione. Una sfortunata autorete di Natale Todisco dopo appena otto minuti ha sbloccato il punteggio in favore della compagine di casa, seconda in classifica e in piena lotta per il salto in Promozione. La Virtus non si è persa d’animo e al 18’ ha trovato il pari con una precisa conclusione di Binetti dalla distanza e sull’1-1 è andata al tiro in altre tre circostanze (due con Binetti e una con Cipri) impensierendo non poco la squadra avversaria.

Il Palese, implacabile, ha sfruttato tutte le opportunità: un autentico jolly, quello pescato al 35’ da oltre trenta metri sul quale il pur generoso Cataldo nulla ha potuto. La rete del 3-1, viziata da un fuorigioco, ha messo alle corde i biancazzurri in apertura di ripresa, e poco dopo i baresi sono riusciti ad allungare ulteriormente. Cipri ha siglato il 4-2 ma c’è stato tempo anche per la quina rete del collettivo di casa. Ampio spazio agli under nel team biscegliese. Fra le poche notizie positive del pomeriggio, il rientro in campo di Montrone finalmente recuperato da un fastidioso infortunio. La sesta sconfitta consecutiva non ha impedito alla Virtus Bisceglie di assicurare la certezza aritmetica della permanenza. I biancazzurri, nelle ultime tre partite, dovranno onorare una stagione caratterizzata da alti e bassi ma soprattutto da una serie interminabile di infortuni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Cassanelli: “Canosa grande squadra, noi consapevoli che possiamo passare”

Tutto pronto in casa Diaz in vista della trasferta in quel di Canosa per disputare il II turno dei playoff di Serie B domani, 21 maggio ore 16. L’entusiasmo non manca in casa biancorossa e la vittoria di Torremaggiore ha aumentato la convinzione nei propri mezzi di un gruppo che sa unire qualità ed esperienza, […]

Bisceglie, ultimi 90’ di campionato ad alta tensione: battere il Nola per sperare nei playout

Si prospetta una domenica ad alta tensione e dalle forti emozioni per il Bisceglie Calcio, che ospita il Nola nel 38° e ultimo turno di campionato (stadio “Ventura”, calcio d’inizio alle 16.00). Com’è noto, per arpionare in extremis il terzultimo posto che garantirebbe l’accesso ai playout evitando l’onta della retrocessione diretta, i nerazzurri sono obbligati […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: