Tennis: Atp Barcellona, Moroni e Pellegrino fuori nelle qualificazioni

Gian Maro Moroni e Andrea Pellegrino si fermano al turno decisivo delle qualificazioni del ‘Barcelona Open Banc Sabadell’, ATP 500 dotato di un montepremi di 2.681.825 euro che si sta disputando sulla terra rossa del Real Club de Tenis Barcelona-1899, il più antico circolo della capitale della Catalogna, che SuperTennis trasmetterà in diretta da lunedì.

Il 23enne romano, n.180 del ranking, dopo aver liquidato in due set il francese Pierre-Hugues Herbert, n.136 Atp e nona testa di serie delle ‘quali’, è stato sconfitto 7-5 6-2, in un’ora e 39 minuti di gioco, dal boliviano Hugo Dellien, n.92 Atp e prima testa di serie, che ha messo a segno il terzo successo in altrettanti confronti con ‘Jimbo’ dopo quelli in semifinale al Challenger di Vicenza nel 2018 e negli ottavi del Challenger di Santiago nel 2019, sempre sul ‘rosso’. Il 25enne di Bisceglie, n.201 del ranking, dopo aver eliminato all’esordio l’australiano Alexei Popyrin, n.98 ATP e terza testa di serie, è stato battuto 6-2 6-3, in appena 56 minuti di partita, dal bielorusso Egor Gerasimov, n.157 Atp, che aveva stoppato anche Raul Brancaccio, n.276 del ranking.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Cassanelli: “Canosa grande squadra, noi consapevoli che possiamo passare”

Tutto pronto in casa Diaz in vista della trasferta in quel di Canosa per disputare il II turno dei playoff di Serie B domani, 21 maggio ore 16. L’entusiasmo non manca in casa biancorossa e la vittoria di Torremaggiore ha aumentato la convinzione nei propri mezzi di un gruppo che sa unire qualità ed esperienza, […]

Bisceglie, ultimi 90’ di campionato ad alta tensione: battere il Nola per sperare nei playout

Si prospetta una domenica ad alta tensione e dalle forti emozioni per il Bisceglie Calcio, che ospita il Nola nel 38° e ultimo turno di campionato (stadio “Ventura”, calcio d’inizio alle 16.00). Com’è noto, per arpionare in extremis il terzultimo posto che garantirebbe l’accesso ai playout evitando l’onta della retrocessione diretta, i nerazzurri sono obbligati […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: