Il Bisceglie Femminile cede al Città di Falconara

Parte con una sconfitta la partecipazione ai playoff scudetto del Bisceglie Femminile, superato 6-1 al PalaDolmen dal Città di Falconara in Gara 1 dei quarti di finale.

Parte subito forte la squadra guidata da Neri che con Pato e Marta mette subito alla prova i riflessi di Oselame. Elpidio ci prova su punizione, palla sulla barriera; Vanessa è brava a chiudere il varco sull’incursione di Marta. Falconara che preme, Oselame respinge il tentativo di Taty, poco dopo Vanessa salva a porta sguarnita dall’ennesimo tiro della centrale brasiliana. Marchigiane in vantaggio poco dopo il 15’ con l’autogol di Ion su tiro di Taty dalla destra. Montufo sfiora il pari qualche secondo dopo nella prima vera azione delle biscegliesi, Janice allunga con lo 0-2 a pochi secondi dalla sirena del riposo con un comodo rasoterra a tu per tu con Oselame.

La ripresa vede il Bisceglie partire con la marcia giusta. Dopo un minuto e mezzo diagonale di Nicoletti che Dibiase non trattiene con Ion che insacca il tap in per l’1-2 biscegliese. Elpidio sfiora il pari, sulla ripartenza immediata di Pato che realizza il 3-1 nel miglior momento delle neroazzurre. Le ragazze di Giuseppe Di Chiano escono dalla gara ed il Città di Falconara ne approfitta allungando con la quarta a firma Fifò e con almeno tre nitide palle gol fallite successivamente. La reazione arriva, non la fortuna per le biscegliesi, Vanessa coglie un clamoroso palo interno. Fifò invece ne fa altri due, tripletta personale per lei, con il Falconara che sale sino al 6-1. Di Chiano inserisce Elpidio quinta di movimento ma il risultato non cambia.

Città di Falconara che si impone con autorità ipotecando la qualificazione alle semifinali con Gara 2 prevista domenica 8 maggio.

BISCEGLIE FEMMINILE-CITTÀ DI FALCONARA 1-6 (0-2 p.t.)
BISCEGLIE FEMMINILE: Oselame, Nicoletti, Jimenez, Giuliano, Elpidio, Montufo, Ion, Marino, Loth, Soldano, Loconsole, Colamartino. All. Di Chiano

CITTÀ DI FALCONARA: Dibiase, Taty, Marta, Luciani, Dal’Maz, Praticò, Giuliani, Janice Silva, Fifò, Pereira, Ferrara, Polloni. All. Neri

MARCATRICI: 15’38” p.t. aut. Ion (F), 19’56” Janice Silva (F), 1’22” s.t. Ion (B), 2’12” Dal’Maz (F), 5’16” Fifò (F), 12’17” Fifò (F), 13’26” Fifò (F)

AMMONITE: Marino (B), Marta (F)

ARBITRI: Marco Moro (Latina), Alex Iannuzzi (Roma 1), Arrigo D’Alessandro (Policoro) CRONO: Paolo De Lorenzo (Brindisi)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Cassanelli: “Canosa grande squadra, noi consapevoli che possiamo passare”

Tutto pronto in casa Diaz in vista della trasferta in quel di Canosa per disputare il II turno dei playoff di Serie B domani, 21 maggio ore 16. L’entusiasmo non manca in casa biancorossa e la vittoria di Torremaggiore ha aumentato la convinzione nei propri mezzi di un gruppo che sa unire qualità ed esperienza, […]

Bisceglie, ultimi 90’ di campionato ad alta tensione: battere il Nola per sperare nei playout

Si prospetta una domenica ad alta tensione e dalle forti emozioni per il Bisceglie Calcio, che ospita il Nola nel 38° e ultimo turno di campionato (stadio “Ventura”, calcio d’inizio alle 16.00). Com’è noto, per arpionare in extremis il terzultimo posto che garantirebbe l’accesso ai playout evitando l’onta della retrocessione diretta, i nerazzurri sono obbligati […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: