I Lions Bisceglie concludono terzi, nei playoff sfideranno Senigallia

La stagione regolare dei Lions Bisceglie è terminata con 20 successi e dieci battute d’arresto. I nerazzurri di coach Luciano Nunzi hanno concluso in terza posizione nel girone D di Serie B Old Wild West: un percorso eccezionale, considerate le premesse iniziali e le aspettative riposte nel giovanissimo gruppo costruito in estate con l’obiettivo di centrare la salvezza, ritrovatosi invece a lottare per il primato fino al termine del girone d’andata, qualificato alla Final Eight di Coppa Italia e stabilmente nelle posizioni di vertice del raggruppamento nonostante gli infortuni abbiano privato il gruppo del capitano Filiberto Dri per sette gare e dell’esterno Edoardo Fontana per due partite nello stesso periodo. Un risultato frutto del meraviglioso lavoro compiuto dallo staff tecnico e della tranquillità di un ambiente che sempre fatto sentire la massima fiducia nei confronti di ciascuno dei protagonisti dell’ennesimo capitolo da incorniciare di #unastoriaimportante.

Il match sul parquet della Virtus Pozzuoli è stato contrassegnato da folate: meglio i padroni di casa nel primo quarto, poderoso il rientro dei nerazzurri nella seconda frazione, equilibrio dal terzo periodo in poi. Bisceglie, malgrado il +6 toccato a 4’ dal termine (61-67), non è riuscita a reggere l’urto della forte determinazione degli avversari, che con la vittoria ottenuta hanno festeggiato la salvezza senza passare per i playout. Top scorer per i nerazzurri Simone Giunta.

I Lions, alla luce dell’esito dell’ultimo turno di campionato, incroceranno la Pallacanestro Senigallia sesta classificata nel gruppo C. Le prime due sfide della serie dei quarti di finale, al meglio dei cinque incontri, si giocheranno al PalaDolmen rispettivamente domenica 15 maggio (ore 18) e martedì 17 maggio (20:30) mentre la terza contesa avrà luogo nelle Marche venerdì 20 maggio, così come l’eventuale gara4 (domenica 22). Nel caso in cui si dovesse ricorrere al quinto confronto, la serie tornerebbe a Bisceglie mercoledì 25.

 

POZZUOLI-LIONS BISCEGLIE 76-72

Pozzuoli: Gallo 7, Potì 14, Mehmedoviq 6, Gaye 10, Morgillo 21, Murabito 1, Caresta 5, Longobardi 4, Thiam 8. N.e.: Cagnacci, Sequani. All.: Spinelli.

Lions Bisceglie: Dron 3, Fontana 10, Dri 10, Enihe 7, Dip 7, Giunta 12, Vavoli 8, Giannini 7, Seck 8. N.e.: Mastrodonato, Provaroni. All.: Nunzi.

Arbitri: Suriano di Torino, Andretta di Udine.

Parziali: 19-11; 29-40; 50-53.

Note: uscito per cinque falli nessuno. Tiri da due: Pozzuoli 24/40, Bisceglie 20/42. Tiri da tre: Pozzuoli 5/20, Bisceglie 4/21. Tiri liberi: Pozzuoli 13/17, Bisceglie 20/30. Rimbalzi: Pozzuoli 43, Bisceglie 34.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Cassanelli: “Canosa grande squadra, noi consapevoli che possiamo passare”

Tutto pronto in casa Diaz in vista della trasferta in quel di Canosa per disputare il II turno dei playoff di Serie B domani, 21 maggio ore 16. L’entusiasmo non manca in casa biancorossa e la vittoria di Torremaggiore ha aumentato la convinzione nei propri mezzi di un gruppo che sa unire qualità ed esperienza, […]

Bisceglie, ultimi 90’ di campionato ad alta tensione: battere il Nola per sperare nei playout

Si prospetta una domenica ad alta tensione e dalle forti emozioni per il Bisceglie Calcio, che ospita il Nola nel 38° e ultimo turno di campionato (stadio “Ventura”, calcio d’inizio alle 16.00). Com’è noto, per arpionare in extremis il terzultimo posto che garantirebbe l’accesso ai playout evitando l’onta della retrocessione diretta, i nerazzurri sono obbligati […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: