Sindacato FIALS sulla sospensione dei ricoveri Covid presso L’ospedale di Bisceglie

La Direzione Strategica Aziendale Asl Bt con disposizione di oggi Mercoledì 11 Maggio a Firma della Direttrice Generale Dott.ssa Tiziana Dimatteo e del Direttore Sanitario Dott. Alessandro Scelzi, a seguito della nota interna a firma del direttore medico del Presidio Ospedaliero di Bisceglie Dott.ssa Pierangela Nardella in cui proponeva la rimodulazione dell’ospedale da attività covid a non covid, ha disposto la sospensione con decorrenza immediata, dei ricoveri dei pazienti covid presso le Unità Operative di Medicina Interna e Cardiologia dell’ospedale di Bisceglie.

Dopo la riattivazione delle attività ordinarie del reparto di chirurgia generale e radiologia, a breve, dopo le dimissioni dei pazienti covid attualmente ricoverati e le dovute operazioni di sanificazione degli ambienti sarà possibile riprendere tutte le attività sanitarie ordinarie anche per le unità operative di cardiologia e Medicina.

la stessa disposizione richiama la stretta osservanza della disposizione n.32663 del 03/05/2022 la quale prevede che i pazienti che risultano positivi al covid  asintomatici/paucisintomatici, devono essere presi in carico e gestiti presso le stanze di isolamento (Covid Room) presenti in tutte le Unità Operative dei Presidi Ospedalieri della Asl BT.

Quindi gli Ospedali di Andria e Barletta devono poter gestirsi i loro pazienti affetti da altre patologie che risultano positivi al covid senza scaricare tutto sull’ospedale di Bisceglie.

L’ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie dopo più di due Anni chiuso a causa della pandemia, non poteva continuare ad essere ancora ostaggio del covid, anche dopo il 31 Marzo data di Scadenza dello stato di emergenza sanitaria.

I componenti della Segreteria FIALS BAT Angelo Somma e Sergio Di Liddo ringraziano in primis tutti gli operatori sanitari che con il loro impegno, sacrificio, e spirito di abnegazione hanno affrontato con professionalità l’emergenza sanitaria su tutto il territorio della Bat, la Direzione Strategica Aziendale Asl BT e la Direttrice del P.O. di Bisceglie dott.ssa Pierangela Nardella per aver accolto le nostre pressanti sollecitazioni in merito alla riconversione dell’ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Iniziati i lavori di restauro alla torre civica dell’orologio

Sono partiti i lavori di manutenzione straordinaria alla torre civica dell’orologio in piazza Vittorio Emanuele II, accanto alla chiesa di San Lorenzo e al monumento del Calvario. Gli interventi, per un quadro economico complessivo pari a 50.000 euro, sono stati intrapresi in virtù da un finanziamento governativo ottenuto dall’Amministrazione comunale. La torre dell’orologio presentava un […]

UniTre Bisceglie al Politeama con “Sala d’Aspetto”

UniTre Bisceglie (Università delle Tre Età), al termine del laboratorio teatrale della stagione 2021/22, presenta alla Città lo spettacolo dal titolo “Sala d’aspetto”, una commedia brillante in atto unico tratta dal lavoro del contemporaneo genovese Giovanni De Moliner. La rappresentazione, in chiave comica e surreale, andrà in scena sabato 28 maggio 2022 alle 17:30 presso […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: