Concorso studentesco Giovanni Paolo II a San Ferdinando e a Bisceglie

Tutto pronto per l’undicesima edizione dell’evento dedicato alla memoria di Giovanni Paolo II e promosso dall’omonima associazione presieduta dal professor Natalino Monopoli.Il 14 e il 15 maggio a San Ferdinando di Puglia e a Bisceglie si svolgeranno le iniziative che coinvolgono centinaia di studenti impegnati quest’anno sul tema “Giovani realizzatori di sogni e costruttori di relazioni nella grande famiglia umana.’11 istituti, di diversi ordini e gradi, hanno lavorato insieme ai docenti durante l’anno scolastico giungendo alla realizzazione di 47 lavori che saranno presenti durante l’evento del 14 maggio presso l’auditorium Michele dell’Aquila di San Ferdinando, a partire dalle 16,45. Il programma prevede il saluto di Don Giuseppe Abbascià, padre spirituale dell associazione, che darà l’avvio ai lavori con un momento di la preghiera riflessione. Padrini dell’iniziativa saranno il conduttore e attore Enzo Iacchetti e il comico pugliese Umberto Sardella. Iacchetti, in particolare, ha inviato un videomessaggio per gli studenti che sarà proiettato durante la serata.La presentazione dei lavori in concorso avverrà alla presenza del vicepresidente della provincia Bat, Avv. Pierpaolo Pedone. Sul palco si alterneranno le scuole aderenti al progetto: I circolo Ed De Amicis di Bisceglie, IV circolo Don Pasquale Uva di Bisceglie, SMS Baldassare di Trani, Istituto comprensivo Giovanni XXIII di San Ferdinando di Puglia, Istituto comprensivo Azzollini- Giaquinto di Molfetta, Istituto comprensivo Jannuzzi Di Donna di Andria, Istituto comprensivo Garibaldi/Leone di Trinitapoli, Istituto comprensivo Marconi-Carella di Canosa, IISS Oriani- Tandoi di Corato, IISS Fermi-Nerv-Cassandro di Barletta, IISS Dell’Aquila-Staffa di San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli.Saranno resi noti i finalisti e saranno consegnati i diplomi di partecipazione a chi non risulterà tra i primi classificati.Nel corso della presentazione dei lavori saranno inoltre consegnati al comitato organizzatore alimenti e medicinali, raccolti da studentesse e studenti a favore della popolazione ucraina.Come da tradizione, domenica 15 maggio sarà dedicata alla celebrazione eucaristica, che si svolgerà alle ore 19 presso la Concattedrale San Pietro di Bisceglie, e alla premiazione delle scuole vincitrici.  La messa sarà presieduta dall’arcivescovo Mons. Leonardo D’Ascenzo.   Le classi che si aggiudicheranno il primo posto, una per ogni grado di istruzione, riceveranno una borsa di studio, offerta quest’anno da: Associazione Giovanni Paolo II, Associazione Libri Nel Borgo Antico, Ordini Dinastci di Casa Savoia.I premi, che consistono in icone artigianali, sono realizzate dalla azienda Tangari made in Italy della famiglia Tangari di Corato.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Spiagge pulite 2022, Legambiente: ripulita la prima spiaggia dell’ex Macello comunale

Anche quest’anno a Bisceglie si è svolta la giornata nazionale dedicata alla pulizia delle spiagge, che Legambiente svolge in tutta Italia da trent’anni! «Lo abbiamo fatto -scrive il circolo locale di Legambiente in una nota – con una classe dell’IISS Dell’Olio (ringraziamo i volenterosi alunni e le docenti che li hanno accompagnati) alla prima spiaggia […]

Donn&Maggio, il fine settimana è dedicato ai più piccoli con nuovi laboratori nel centro storico

Prosegue anche questo weekend “Donn&Maggio”, l’iniziativa di Associazione “Borgo Antico” che accoglie nel centro storico di Bisceglie artigiane e imprenditrici per un intero mese dedicato alle donne, alle loro creazioni artigianali e alle loro attività imprenditoriali. Tutti i fine settimana, dal venerdì alla domenica, via Cardinale Dell’Olio e Piazza Duomo, per l’occasione abbellite con fiori […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: