L’Asd Oltre Sport chiude con due sconfitte la sua esperienza alle Final Four tricolore di Jesolo

E’ andata in modo diverso rispetto alle attese della vigilia, ma lo sport – straordinaria metafora di vita – insegna in questi casi a rialzarsi e a ricominciare con maggior forza e determinazione per inseguire l’obiettivo. Termina con due sconfitte in altrettanti incontri l’avventura dell’Asd Oltre Sport alle finali nazionali 2022 del campionato di powerchair football, ospitate all’interno del Villaggio Marzotto di Jesolo.

Accompagnata in terra veneta da credenziali significative, la formazione rossoblu con sede operativa a Trani è stata battuta venerdì pomeriggio in semifinale dalle Aquile Palermo per 3-0. Con il medesimo punteggio, Oltre Sport ha dovuto nuovamente arrendersi al cospetto del Venezia PCF nella gara valida per l’assegnazione del terzo e quarto posto disputatasi stamattina. Malgrado la delusione e l’amarezza per il risultato, l’appassionato e rumoroso tifo dei sostenitori rossoblu non è mai venuto durante gli incontri, al pari degli scroscianti applausi riservati a tutti gli otto atleti (il capitano Donato Grande, Ilaria Mesaroli, Anita Pallara, Vincenzo Apruzzese, Pasquale Troccoli, Donatella Suriano, Donato Ventura e Alessandro Ferri) al termine degli stessi.

Per la cronaca, il titolo italiano è andato alla Thunder Roma, vittoriosa in finale per 3-0 sulle Aquile Palermo.

Intanto, domani e lunedì cinque giocatori appartenenti alla realtà presieduta da Sante Varnavà (Grande, Mesaroli, Pallara, Apruzzese e Troccoli), unitamente ai due allenatori Impera e Topputo, prenderanno parte sempre in quel di Jesolo al primo raduno selettivo della Nazionale Italiana in vista dei Campionati Italiani Europei di Ginevra in programma ad agosto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Lions Bisceglie, il bilancio della stagione. Il presidente Papagni: «Ci aspettiamo maggiore considerazione dalle istituzioni»

È destinata ad andare in archivio ufficialmente il 30 giugno, secondo le convenzioni. La stagione agonistica 2021-2022 ha avuto termine, nel concreto, con l’ultima gara ufficiale giocata da un team del settore giovanile, l’Under 14 che ha conquistato il titolo regionale oro nel corso dei Final Days di Bari. I Lions Bisceglie sono pronti a […]

Antonio Liso è il nuovo preparatore dei portieri della Diaz

Novità nello staff tecnico della Diaz per la prossima stagione con Antonio Liso nuovo preparatore dei portieri che entra nel gruppo di lavoro diretto da Leopoldo Capurso. Bitontino di 35 anni, Liso ha cominciato la sua carriera da allenatore dei portiere nel calcio a 11 con il settore giovanile in quel di Bitonto. L’approdo nel […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: