Tennis, Torneo Bordeaux: Pellegrino conquista le semifinali

Andrea Pellegrino si è qualificato per le semifinali del “BNP Paribas Primrose”, ricco torneo Challenger ATP dotato di un montepremi di 134.920 euro che si sta avviando alle battute conclusive sulla terra rossa di Bordeaux, in Francia. Il 25enne di Bisceglie, n.257 del ranking, promosso dalle qualificazioni, dopo aver regolato in due set all’esordio l’indiano Ramkumar Ramanathan, n.179 ATP, ed aver rifilato al secondo turno lo stesso trattamento al portoghese Nuno Borges, n.132 ATP, ha battuto in rimonta nei quarti per 3-6 6-3 6-4, in un’ora e 52 minuti di gioco, il “padrone di casa” Benjamin Bonzi, n.56 del ranking e secondo favorito del seeding.

Oggii in semifinale Pellegrino dovrà vedersela con l’australiano Alexey Popyrin, n.127 ATP: uno pari il bilancio dei precedenti, con il 22enne di Sydney vincitore in tre set al turno di qualificazione del Challenger di Cherbourg nel 2018 ed il pugliese a segno in due set nel primo turno del Challenger di Barcellona quest’anno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Minivolley e settore giovanile Star, si parte

Partiranno il prossimo 10 ottobre, in diverse palestre scolastiche della città, i corsi di minivolley e l’attività del settore giovanile Star Volley Bisceglie, affiliato alla Unet Yamamay Busto Arsizio. I gruppi sono guidati da tecnici qualificati Fipav. Le bambine e i bambini dai 5 ai 9 anni si ritroveranno il mercoledì (dalle 17:45 alle 19) […]

Coppa Italia, andata secondo turno: Bisceglie, pari interno in rimonta con il Mola

Quattro reti, due espulsioni, frequenti capovolgimenti di fronte all’interno di una sfida dai ritmi sostenuti, maschia e interpretata a viso aperto da entrambe le contendenti. Non si sono certamente annoiati i circa 400 spettatori presenti sugli spalti del “Ventura” per l’andata del secondo turno di Coppa Italia fra Bisceglie e Mola. Gara dalla trama vivace […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: