Gara1 Lions Bisceglie-Senigallia, il match program

Si comincia. La 18esima partecipazione ai playoff in 25 stagioni consecutive nei campionati nazionali inorgoglisce il basket biscegliese ma al netto delle statistiche è tempo di fare sul serio per i Lions di coach Luciano Nunzi, terzi in graduatoria nel girone D del torneo di Serie B Old Wild West al termine della stagione regolare e abbinati a Senigallia nella parte bassa del tabellone 4. Domenica 15 maggio, con palla a due fissata per le ore 18, il primo atto della serie al meglio delle cinque partite: con tre vittorie si va in semifinale.

I LIONS

Il PalaDolmen è pronto a spingere il team nerazzurro, che da parte sua non vuole certo interrompere il flusso di belle soddisfazioni regalate al pubblico biscegliese in quest’annata. Il capitano Filiberto Dri e Marcelo Dip sono pronti a guidare i loro più giovani compagni in un’esperienza che per alcuni è del tutto nuova. Saranno importanti l’approccio mentale e il contributo di ciascuno dei componenti della squadra.

GLI AVVERSARI

Sesta classificata nel girone C con 18 successi a fronte di 12 sconfitte, Senigallia ha compiuto un percorso coerente anche nei numeri, dato che il ruolino di marcia di 9 vittorie e 6 battute d’arresto del girone d’andata è stato replicato anche nella seconda parte della regular season. Il playmaker Giacomini, l’esterno Francesco Gnecchi, l’ala Luca Bedetti, i lunghi Alberto Bedin e Lorenzo Varaschin compongono il quintetto base della formazione di coach Gabrielli, che ha perso per infortunio la guardia Filippo Giannini. Toccherà perciò al giovane Davide Terenzi coprire i minuti lasciati in dote dallo sfortunato compagno di squadra partendo dalla panchina insieme al play under Lorenzo Calbini e all’ala Filippo Cicconi Massi.

LA VIGILIA IN CASA BISCEGLIE

Settimana standard per i nerazzurri, che hanno ripreso il lavoro martedì in mattinata e si sono allenati anche nel pomeriggio, quindi il giorno seguente (pomeridiano), giovedì in mattinata, venerdì pomeriggio e sabato mattina, affiancando il supporto video all’attività sul campo. Domenica lo shootaround che precederà il primo confronto della serie.

CURIOSITÀ
L’unico ex di turno è Simone Giunta, che proprio nella scorsa stagione ha giocato con Senigallia.

PRECEDENTI

Bisceglie e Senigallia si sono sfidate finora in sei occasioni, tutte racchiuse fra le stagioni 2016-2017 e 2018-2019. Il bilancio complessivo è di 4-2 per i Lions, che hanno vinto due volte in trasferta cedendo sia in casa che in trasferta nel torneo 2017-2018.

MODALITÀ DI ACCESSO E REGOLE ALL’INTERNO DEL PALADOLMEN

Porte aperte nella struttura già dalle ore 16:45. Gli spettatori sono invitati a presentarsi con un opportuno anticipo rispetto all’orario di inizio della partita. L’accesso all’impianto sarà possibile esclusivamente muniti di mascherina Ffp2, che andrà indossata correttamente per l’intera permanenza all’interno del palasport. Il pubblico sarà ammesso al 100% della capienza totale dell’impianto. Lions Bisceglie richiama in modo perentorio tutti i suoi sostenitori al massimo senso di responsabilità e in maniera chiara e netta al rispetto delle regole.

TICKET D’INGRESSO

Il prezzo del tagliando unico di ingresso per assistere all’incontro è stabilito in 5 euro. La società ha inteso mantenere il costo invariato rispetto alle sfide casalinghe di regular season.

GRATUITÀ
L’accesso al PalaDolmen sarà gratuito, in occasione del match, per le nate e i nati dal 1° gennaio 2005 in poi previa esibizione di un documento di identità.

LOTTERIA DI BENEFICENZA, IN PALIO UNA DIVISA UFFICIALE

Lions Bisceglie ha promosso una mini-lotteria in occasione di gara1: sarà infatti possibile partecipare all’estrazione pubblica, che si terrà durante l’intervallo del match di domenica, di uno dei completi di gioco della serie speciale sfoggiata dai Lions nel corso della Final Eight di Coppa Italia. I tagliandini saranno in vendita al costo simbolico di 2 euro e l’intero ricavato sarà devoluto all’UNICEF per l’Ucraina, aggiungendosi così alle somme già acquisite durante l’asta on line di beneficenza di altre due divise.

INDOSSA UN CAPO LIONS, COLORA IL PALADOLMEN DI NERAZZURRO

La società rivolge un appello alla massiccia partecipazione a tutti gli appassionati del territorio, agli sportivi ed ai tifosi biscegliesi affinché seguano le sorti della squadra di coach Luciano Nunzi con ancora più calore, affetto e vicinanza rispetto alla regular season. L’invito a tutti i possessori delle t-shirt realizzate per la trasferta di Coppa a Roseto (seguita da un numero massiccio di sostenitori) è ad indossare le magliette così come tutti i piccoli atleti del minibasket e i ragazzi dei vari gruppi del settore giovanile sono esortati a presentarsi con abbigliamento Lions per colorare il PalaDolmen di nerazzurro. Una chiamata totale a raccolta, al sentirsi parte integrante della grande famiglia del basket biscegliese, a condividere per l’ennesima volta l’amore per la pallacanestro, lo spirito di comune appartenenza, l’orgoglio di essere Lions e vivere questo nuovo capitolo di #unastoriaimportante.

ARBITRI E TAVOLO UFFICIALI

Gara 1 sarà diretta da Lorenzo Bianchi di Riccione (Rimini) e Matteo Bergami di San Pietro in Casale (Bologna). Bianchi ha arbitrato Bisceglie l’8 ottobre 2017 (sconfitta a Civitanova), il 7 febbraio 2018 in occasione del blitz a San Severo (73-82), il 2 maggio 2018 (gara 1 dei quarti playoff contro la Stella Azzurra Roma, vittoria per 59-53),  il 23 dicembre 2018 (stop interno contro Fabriano, 56-67) e il 6 ottobre 2019 (battuta d’arresto a Cassino con il punteggio di 94-77).

Bergami, 36 anni, ha già incrociato i nerazzurri nella gara interna contro Corato del 15 dicembre 2019 (75-52), nel confronto perso a Senigallia il 25 febbraio 2017 (73-71) e nel match di questa stagione sul parquet del fanalino di coda Formia (largo successo biscegliese, 44-78).

Gli ufficiali di campo designati sono il segnapunti Luigi Serrano di Monteroni (Lecce), la cronometrista Ilaria Iaia di Brindisi e l’addetto all’apparecchio dei 24” Roberto Scardigno di Bisceglie.

DIRETTA STREAMING

Il match sarà trasmesso in diretta sulla piattaforma Lnp pass, riservata agli abbonati. Telecronaca di Vito Troilo e Luca Ferrante, parte tecnica affidata a Mimmo Mastandrea e Antonio Lopopolo.

COPERTURA PRE, DURANTE E POST GARA

Prevista un’ampia copertura sui social del club (Facebook e Instagram) con aggiornamenti sul risultato alla fine di ogni quarto, le ultimissime prima dell’inizio e i commenti a caldo al termine.

Il resoconto della sfida, con altri dati e curiosità, sarà disponibile sul portale ufficiale del club.

Fra la tarda serata di domenica e la mattinata di lunedì spazio agli highlights della partita e alle interviste realizzate al termine su Facebook e Youtube.

La ricca fotogallery dell’incontro, a cura di Cristina Pellegrini, sarà pubblicata integralmente non più tardi di lunedì pomeriggio sul sito del club, preceduta da un’accurata selezione sui social (Instagram e Facebook) nelle ore precedenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Calcio. Levante Azzurro-Don Uva 3-0

Marcatori: De Giglio (LA) al 11’ st e al 30’ st, Fieroni (LA) al 18’ st. LEVANTE AZZURRO Delia, Deserio (Laneve dal 30’ st), Schirone (Tafuni dal 39’ st), Tamburrano (Perlino dal 33’ st), Grazioso, Panunzio, Parise (Montagna dal 27’ st), Mosaico, Degiglio, Colella, Fieroni (Carnevale dal 33’ st). A disposizione: Addante, Delmonte, Cagnetta, De Luca. […]

I Lions Bisceglie conquistano la seconda edizione del torneo Bug

Una bella giornata di sport, fra divertimento e valori condivisi. La seconda edizione del torneo Basket Under Grow, promossa dai Lions Bisceglie, ha caratterizzato la mattinata e il primo pomeriggio di domenica 2 ottobre con gare tra PalaCosmai e PalaDolmen, inframezzate dal pranzo consumato in una struttura ricettiva convenzionata nel segno della volontà di coltivare […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: