Ripartiti i lavori per il rifacimento delle strade

Sono ripartiti ieri mattina, subito dopo l’approvazione del bilancio, i lavori per il rifacimento delle strade cittadine. Gli interventi sono ricominciati dalla zona di via Giovanni Bovio, nello specifico da via Trani, via dei Professionisti e via dei Pittori per poi proseguire con le strade adiacenti, via Marzucco, via degli Esportatori, via degli Artisti, via degli Ebanisti e via del Commercio.

Gli interventi si sposteranno poi in altre zone della Città, che sarà interessata diffusamente della ribitumazione delle strade sia urbane che extraurbane in virtù di copiosi investimenti, come il programma d’interventi di manutenzione straordinaria denominato “Strada per Strada” della Regione Puglia, che ha visto Bisceglie ottenere un finanziamento di circa 920mila euro, e il piano triennale di rifacimento delle strade varato dal Comune di Bisceglie con un investimento complessivo di 2.800.000 che hanno già consentito, tra le altre vie, il rifacimento completo della ex statale 16, da via Imbriani a via Bovio, e delle strade nel quartiere Sant’Agostino. Un programma corposo di radicali lavori di manutenzione stradale, che comprende anche i marciapiedi malmessi, atti a migliorare l’attuale condizione della viabilità locale, aumentandone confort e sicurezza.

“Risistemeremo la pavimentazione di tutte le strade che necessitano”, ha commentato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, che ieri mattina ha effettuato un sopralluogo con l’Assessore alle manutenzioni, Natale Parisi. “Contemperando il programma degli interventi per il potenziamento della fibra ottica, della rete elettrica, idrica e del gas, siamo ripartiti con questi lavori importanti e attesi malgrado le note vicissitudini legate all’aumento del costo delle materie prime che sta rallentando notevolmente gli appalti pubblici. Lo abbiamo fatto emblematicamente dalla zona di via Trani, dove le strade non venivano toccate da decenni ma, in sinergia con l’Assessorato alle manutenzioni, procederemo in tutte le aree della Città, comprese anche le strade extraurbane. Come sempre, manteniamo gli impegni presi con la cittadinanza”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Aumenti Tari, Spina: «Offeso da Angarano solo per aver scoperto la sua ennesima bugia»

«Offesi volgarmente dal Sindaco in crisi di nervi solo per aver scoperto l’ennesima bugia, nell’esercizio legittimo delle prerogative consiliari. Nella giornata di oggi (ieri, ndr) ho avuto decine e decine di messaggi di solidarietà per il volgare attacco personale fatto da un sindaco nell’esercizio delle sue funzioni, approfittando del ruolo istituzionale che non consente per […]

“Spazio Civico”: bene la partecipazione del Comune di Bisceglie al Bando Regionale sul Digital Divide

“Prendiamo positivamente atto che il Comune di Bisceglie (con delibera di giunta n. 185 del 24 giugno 2022) ha deciso di partecipare al Bando regionale sul Digital Divide, come da noi proposto ed auspicato il 21 giugno u.s. (LEGGI QUI). È importante che un’Amministrazione Comunale ascolti le proposte civiche, cui si riconosce valore politico. È […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: