Strisce blu, Fata a Naglieri: «Dica la sua sulle nostre proposte»

«Riconosco all’assessore Gianni Naglieri il dono dell’onestà intellettuale e perciò sono portato a credere che non abbia letto approfonditamente l’intervento al quale si è riferito producendosi in una “risposta” che in realtà tale non è. Mi concederà perciò di restare sul nocciolo delle questioni che ho sollevato». Lo ha affermato il consigliere comunale Vittorio Fata.

«Il mio precedente comunicato non ha fatto alcun riferimento alle quantità di stalli e di strisce blu. Ho concentrato l’attenzione su strategie adeguate ed investimenti come diversificare le tariffe tra residenti e non residenti oppure l’istituzione di parcheggi di scambio con servizio di bike-sharing e bus verdi dedicati o ancora la realizzazione di sistemi di ciclo-taxi. Troppo complicato? Non vorrei che l’assessore Naglieri, anziché ribattere o confrontarsi su temi specifici, preferisca tentare di “buttarla in caciara”: sembrerebbe una mossa tesa a cercare di recuperare (fuori tempo massimo) un minimo di credibilità. Un atteggiamento tipico, guardacaso, delle campagne elettorali…» ha ironizzato il consigliere.

«Della replica inviata dall’assessore mi è piaciuto in particolare un passaggio: quello nel quale fa riferimento all’area pedonale nella zona portuale. Lo ringrazio pubblicamente per quell’inciso, frutto dell’onestà intellettuale di cui sopra, dato che è noto a tutti chi era a capo dell’amministrazione quando fu istituita la ztl di via La Spiaggia…» ha concluso Fata.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Aumenti Tari, Spina: «Offeso da Angarano solo per aver scoperto la sua ennesima bugia»

«Offesi volgarmente dal Sindaco in crisi di nervi solo per aver scoperto l’ennesima bugia, nell’esercizio legittimo delle prerogative consiliari. Nella giornata di oggi (ieri, ndr) ho avuto decine e decine di messaggi di solidarietà per il volgare attacco personale fatto da un sindaco nell’esercizio delle sue funzioni, approfittando del ruolo istituzionale che non consente per […]

“Spazio Civico”: bene la partecipazione del Comune di Bisceglie al Bando Regionale sul Digital Divide

“Prendiamo positivamente atto che il Comune di Bisceglie (con delibera di giunta n. 185 del 24 giugno 2022) ha deciso di partecipare al Bando regionale sul Digital Divide, come da noi proposto ed auspicato il 21 giugno u.s. (LEGGI QUI). È importante che un’Amministrazione Comunale ascolti le proposte civiche, cui si riconosce valore politico. È […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: