L’Associazione Avvocati Bisceglie nella cabina di regia del Piano Sociale di Zona 2022-2024

L’Associazione Avvocati Bisceglie ha preso parte al ricco ed articolato confronto col partenariato sociale per la definizione del P.S.Z. 2022-2024 – Ambito Trani-Bisceglie.

Il lavoro dei 6 tavoli tematici, suddivisi in 12 incontri tenutisi nel mese di maggio 2022, ha affrontato tematiche quali: il sistema del welfare d’accesso; le politiche familiari e la tutela dei minori; l’invecchiamento attivo; le politiche per l’integrazione delle persone con disabilità e la presa della non autosufficienza; la promozione dell’inclusione sociale ed il contrasto alla povertà; la prevenzione e il contrasto di tutte le forme di maltrattamento e violenza su donne e minori; nonché la nuovissima area dedicata alle pari opportunità e la conciliazione vita-lavoro.

Ciò ha consentito di raccogliere riflessioni, spunti e proposte progettuali relative al fabbisogno sociale del nostro territorio.

Lunedì 30 maggio u.s., nella splendida cornice del Museo Diocesano di Bisceglie, alla presenza dei Sindaci di Bisceglie e Trani e delle assessore alle politiche sociali, si è tenuto l’incontro di restituzione conclusivo dell’imponente lavoro di programmazione che ha definito le politiche sociali del prossimo triennio per i territori di Bisceglie e Trani, presentando i componenti della Cabina di Regia dell’Ufficio di Piano, tra i quali l’Avv. Maria Teresa Misino, membro del direttivo dell’Associazione Avvocati Bisceglie.

 

Elaborare un valido documento programmatico attraverso cui i Comuni, di intesa con la locale USL, possano erogare in maniera appropriata i servizi necessari, è di importanza fondamentale a maggior ragione oggi che, per la prima volta, si ragiona su base triennale (e non annuale, come in passato), con risorse economiche che sfiorano i 5 milioni di euro.

Siamo fieri della presenza della collega Maria Teresa Misino tra i componenti della Cabina di Regia dell’Ambito.

A nome mio e dell’Associazione auguro a lei, alle Organizzazioni Sindacali e del privato sociale e ai referenti dalle istituzioni pubbliche, buon lavoro, nella consapevolezza che assolveranno egregiamente il compito loro affidato, proseguendo nel percorso di costruzione del nuovo Piano Sociale di Zona.” (Domenico Di Pierro).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Beni sequestrati a istituto vigilanza di Bisceglie, Metronotte: «Noi estranei ai fatti»

Gli avvocati Onofrio Musco e Stefano Dardes, legali dell’istituto di vigilanza Metronotte di Bisceglie, hanno inviato una nota con la quale entrano nel merito della notizia pubblicata nella mattinata di mercoledì 29 giugno (LEGGI QUI). «L’istituto di vigilanza Metronotte Città di Bisceglie, di Fedele Albrizio, ditta individuale operante da oltre 40 anni sul territorio di […]

Geo Arredo di Bisceglie presenta “Cooking Meat” incontro dedicato ai professionisti del settore Food-macelleria

Seconda edizione del “COOKING MEAT” incontro dedicato ai professionisti del settore FOOD-MACELLERIA. Giovedì 30 giugno dalle ore 15:30, l’azienda Geo Arredo di Bisceglie con sede in Via M.R. Imbriani 474 (Zona Artigianale est), in collaborazione con IBA, Pagani Chef e Lainox presentano “COOKING MEAT” incontro dedicato ai professionisti del settore FOOD-MACELLERIA. Ospite della giornata Alessandro […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: