Altri percettori di Reddito di Cittadinanza al lavoro, Sindaco: «Avviati nuovi progetti utili alla collettività»

Continua positivamente e si amplia sempre più l’attività dei percettori di reddito di cittadinanza impegnati a Bisceglie in progetti utili alla collettività (PUC) con il coordinamento dell’Ambito Territoriale sociale di Trani-Bisceglie e dei Servizi Sociali Professionali del Comune di Bisceglie.

Stamattina il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, l’Assessore all’inclusione sociale Roberta Rigante, insieme alle assistenti sociali del Comune di Bisceglie, hanno incontrato e augurato buon lavoro ad altri 20 percettori di reddito di cittadinanza che da domani saranno impegnati in 4 progetti con finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, ambientale e di tutela dei beni comuni.

Nello specifico, i beneficiari del Reddito di Cittadinanza da domani si dedicheranno ad opere di piccola manutenzione, cura e pulizia di aree verdi, parchi e aiuole; all’attività di supporto per ampliare gli orari di apertura di museo diocesano e Cattedrale in chiave turistica; al presidio e alla sorveglianza di aree pubbliche; all’assistenza di persone con disabilità e anziani soli nel conferimento dei rifiuti. Quest’ultimo progetto, già avviato in fase sperimentale nel quartiere Sant’Andrea, proseguirà nel quartiere Seminario e Cittadella in favore di percettori di Sad (Servizio di assistenza domiciliare) e Ade (Assistenza domiciliare educativa) individuati dai Servizi Sociali, con l’intento di ampliarlo sempre più fino ad estenderlo progressivamente a tutta la Città.

Nel frattempo continua, con ottimi risultati, l’attività di percettori di reddito di cittadinanza nella pulizia delle spiagge e nelle scuole.

“Bisceglie è sempre più Città-modello nella realizzazione di questi progetti che vanno nella direzione del bene comune attraverso l’opera di cittadini che, in funzione della percezione del reddito di cittadinanza, si mettono a disposizione della Comunità in attività utili a tutti. Questo serve anche a restituire fiducia e speranza a cittadini in difficoltà. Finora, infatti, sono complessivamente oltre 300 i cittadini impegnati in lavori di comunità, tirocini e progetti utili alla collettività tra percettori di Reddito di Dignità (misura di sostengo al reddito della Regione Puglia, tra edizione 2.0 e 3.0) e di reddito di cittadinanza”, ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

“L’esperienza della pulizia delle spiagge, partita ad aprile scorso, ma anche l’attività già in corso nelle scuole e nell’assistenza nel conferimento dei rifiuti, dimostrano l’efficacia di questi progetti”, ha rimarcato l’Assessore Roberta Rigante. “Ne beneficia la Città ma anche coloro che per la Città sono fieri di lavorare, contribuendo a renderla più bella, pulita, accogliente, ospitale. Un ringraziamento al Dirigente dell’Ufficio del Piano Sociale di Zona Trani-Bisceglie, Alessandro Attolico, al Dirigente della Ripartizione Socioculturale di Bisceglie, Raffaele Salamino, a tutti i funzionari e alle assistenti sociali che stanno lavorando con impegno e professionalità sui Progetti utili alla collettività”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Amendolagine: ripresi i lavori in via Mazzini, ecco la foto della “grande opera”

«Stamattina sono ripresi i lavori in Via Mazzini e, “giustamente”, nell’anomalo divieto di sosta con rimozione, affisso al muro dalla ditta appaltatrice contravvenendo alle norme del cds sulle prescrizioni segnaletiche, è stata cambiata la data di inizio lavori dal 22/06 al 29/06. Le auto parcheggiate in via Mazzini sono state spostate altrove, agganciandole con un […]

Concorsi per Istruttore Direttivo Amministrativo, Istruttore Amministrativo/Contabile e Agente Polizia Locale: le date delle prove preselettive

Nei giorni 7 ed 8 luglio si svolgeranno al Palaflorio di Bari, in viale Archimede, le prove preselettive dei concorsi pubblici banditi dal Comune di Bisceglie. Al fine di garantire uno svolgimento ordinato delle prove preselettive, sono state organizzate più sessioni giornaliere di svolgimento delle stesse, separandole temporalmente, anche per garantire il completo deflusso dei […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: