Bisceglie, Bilancio Consuntivo. Spina: «Un anno disastroso»

«Bilancio Consuntivo 2021: un anno disastroso.  Anche questa volta abbiamo dato l’anima e perso la voce per difendere le tasche dei cittadini dalle miriadi di debiti fuori bilancio dell’amministrazione Angarano.

Lo facciamo sempre gratuitamente, con il cuore, come tutti i consiglieri di opposizione onesti e leali con gli elettori. Ci piange il cuore nel vedere come le tante risorse dei cittadini vengano sprecate per pagare debiti inutili. E poi è un “pugno nello stomaco” vedere trascurate le istanze delle persone più indigenti e, invece, vedere prelevare somme per un totale di 40.000 euro dal fondo di riserva (destinato alle emergenze) per finanziare la “sicurezza “ delle spiagge affidata finora a “Baywatch”.

Col tredicesimo voto necessario di Innocenti (diventato essenziale dopo la fuoriuscita di Peppo Ruggeri), hanno approvato l’ennesimo scempio delle risorse comunali, eludendo senza vergogna conflitti di interesse e norme di legge. Il il bilancio consuntivo del 2021, votato ieri dalla svolta rimasta ai minimi termini,  è questo: la città è in uno stato di abbandono. Non c’è uno straccio di programma estivo, hanno chiuso dopo 20 anni lo storico cinema all’aperto dell’arena nel parco delle beatitudini, il Teatro Garibaldi  è stato chiuso e smantellato, i parchi della città volutamente chiusi o in stato di abbandono, le biblioteche comunali (con finanziamento lasciato dalla mia amministrazione)  chiuse da 4 anni. In compenso, sono aumentate tasse e tariffe sulle mense dei ragazzi, sui trasporti urbani, sui passi carrabili. La città’ e ‘ stata “sequestrata” da imprese private che bloccano le strade principali della città a proprio piacimento, facendo diventare un inferno, con code interminabili, anche il minimo spostamento in città.

I trasporti gratuiti per gli alunni delle scuole e quelli verso il mare, da sempre organizzati d’estate, sono stati eliminati. Le piste ciclabili sono vere e proprie trappole infernali per i ciclisti vittime del caos cittadino e dei lavori senza programmazione. Il cimitero comunale è in uno stato di degrado e di vera e propria emergenza sanitaria e gli alberi della città, se non si seccano, certamente entrano con i loro rami nelle case dei cittadini, creando grossi problemi a chi soffre di patologie o allergie. Bisceglie sta morendo con “La Svolta” Angarano-Silvestris, ma noi non molliamo e non ci facciamo intimidire né dalle offese di Angarano & Co. né dagli attacchi di dirigenti; né ci facciamo confondere dai giochi delle tre carte con cui si mascherano conflitti di interesse.

Hanno approvato in conflitto di interesse la 165, lo scorrimento di graduatorie per i posti di lavoro ai loro parenti, ora hanno voluto farlo con il conflitto di interesse più importante, quello del segretario reggente dichiarato dallo stesso sindaco in conflitto di interesse sul bilancio, ma che ha apposto comunque il parere di conformità sulla delibera nonostante l’inibizione della Prefettura. Bisceglie deve rinascere, e presto, nella legalità e nel rispetto dei cittadini che vengono umiliati e maltrattati quotidianamente dall’ indolenza e dai “disservizi” causati dalla SVOLTA. I lavoratori stagionali, i cittadini che chiedono aiuto e gli indigenti non riescono neanche a parlare col sindaco, che concede contributi e ascolto solo a chi gli garantisce il sostegno per conservare la poltrona. Bisceglie non può continuare così: presto, Bisceglie deve rinascere!».

Lo scrive in una nota il consigliere comunale di Bisceglie Francesco Spina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Amendolagine: ripresi i lavori in via Mazzini, ecco la foto della “grande opera”

«Stamattina sono ripresi i lavori in Via Mazzini e, “giustamente”, nell’anomalo divieto di sosta con rimozione, affisso al muro dalla ditta appaltatrice contravvenendo alle norme del cds sulle prescrizioni segnaletiche, è stata cambiata la data di inizio lavori dal 22/06 al 29/06. Le auto parcheggiate in via Mazzini sono state spostate altrove, agganciandole con un […]

Concorsi per Istruttore Direttivo Amministrativo, Istruttore Amministrativo/Contabile e Agente Polizia Locale: le date delle prove preselettive

Nei giorni 7 ed 8 luglio si svolgeranno al Palaflorio di Bari, in viale Archimede, le prove preselettive dei concorsi pubblici banditi dal Comune di Bisceglie. Al fine di garantire uno svolgimento ordinato delle prove preselettive, sono state organizzate più sessioni giornaliere di svolgimento delle stesse, separandole temporalmente, anche per garantire il completo deflusso dei […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: