Sportilia, nozze di porcellana con il tecnico Nicola Nuzzi in vista della seconda esperienza in serie B2

La conferma era scontata, adesso arriva anche il crisma dell’ufficialità. Il progetto tecnico di Sportilia Volley in vista della seconda esperienza sul proscenio nazionale della serie B2 non potrà ovviamente prescindere dalle capacità, dalla determinazione e dall’entusiasmo di Nicola Nuzzi, pronto a legare il proprio nome alla storica espressione della pallavolo biscegliese per la ventesima stagione consecutiva: un autentico primato in termini di longevità di rapporto tra la società biancazzurra presieduta da Angelo Grammatica e l’allenatore originario di Gioia del Colle.

“Due decenni possono sembrare tanti, in realtà le mie motivazioni restano sempre altissime – esordisce coach Nuzzi – . Gli stimoli arrivano dalle atlete, vecchie e nuove, nonché dal modo di intendere lo sport e di credere nel lavoro quotidiano da parte di questo club, in grado di farmi operare in un contesto tranquillo, ma al contempo motivante. Nello scorso campionato abbiamo conosciuto una dimensione inedita acquisendo la consapevolezza di poter ben figurare a questi livelli, grazie anche all’apporto significativo di Carmen Bellapianta nel girone di ritorno. L’obiettivo è provare a consolidare il ruolo di outsider, sebbene replicare il sesto posto sarà impresa tutt’altro che semplice. Con ogni probabilità i gironi saranno composti da un maggior numero di compagini (13 o 14, con una presenza ben più nutrita di portacolori pugliesi rispetto al recente passato, nda) e molte nostre avversarie sono impegnate nell’allestimento di organici di tutto rispetto. Sportilia parte da un’ossatura valida, non abbiamo necessità di modificare troppo il roster che, in ogni caso, registrerà un ulteriore ringiovanimento. I tratti distintivi del nostro progetto rimangono inalterati. Perseguiremo ogni piccolo, grande traguardo nel segno della grinta, della determinazione e della lealtà, senza far drammi quando le cose andranno meno bene ed evitando di esaltarci nei momenti più brillanti. A proposito di valori “sportiliani” e di identificazione nella nostra realtà, mi preme salutare e ringraziare con affetto la centrale Lorenza Ottomano, il cui contributo è stato davvero decisivo nelle scorse annate, costretta ad interrompere la sua avventura per ragioni di carattere professionale. Lorenza ha rappresentato un chiaro esempio per tutti di disponibilità e di professionalità”.

Nuzzi preannuncia che nella quarta settimana di agosto scatterà la fase propedeutica all’avvio del campionato (previsto nel secondo weekend di ottobre) e rivolge l’ultima riflessione al settore giovanile biancazzurro, insostituibile “stella polare” del progetto Sportilia fin dalla propria fondazione. “La nostra missione non cambia, il movimento dei piccoli è in salute e ci auguriamo che possa crescere ulteriormente sotto tutti gli aspetti dopo ultime le due annate condizionate dalla pandemia – spiega – . Saremo ai nastri di partenza di numerosi campionati di categoria ed inoltre ci misureremo nel torneo di serie D con il gruppo che ha trionfato in Prima Divisione, a cui aggiungeremo altre pedine promettenti provenienti dal vivaio”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie Calcio, ingaggiato il giovane attaccante Mastropietro

Un nuovo interessante prospetto offensivo arricchisce da oggi la rosa del Bisceglie Calcio. Alla corte del tecnico Franco Cinque approda infatti Samuele Mastropietro, attaccante torinese classe 2002. Calciatore dotato di buona tecnica coniugata ad una rilevante struttura fisica (alto 188 centimetri), il neo acquisto nerazzurro è in grado di ricoprire più ruoli nel reparto avanzato […]

La Star Volley Bisceglie sottoscrive l’affiliazione con Busto Arsizio

Un’intesa a tutto tondo il cui obiettivo concreto è promuovere la più ampia diffusione possibile della pallavolo, partendo dai territori. La Star Volley Bisceglie ha sottoscritto un accordo di affiliazione con la Unet Yamamay Busto Arsizio, club la cui prima squadra partecipa stabilmente al campionato di A1, vincitore di uno scudetto, di una Coppa Italia, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: