Elezioni, nasce a Bisceglie “Italia Sovrana”: no alle armi in Ucraina, basta dittatura sanitaria e green pass

Italia sovrana e popolare presenta a Roma il suo programma elettorale per le elezioni politiche nazionali  del 25 settembre. A Roma si è tenuta la presentazione di Italia sovrana e popolare che vede riuniti in un’unica coalizione Ancora Italia, il Partito Comunista, Riconquistare l’Italia, Azione Civile, Rinascita Repubblicana, Comitati No Draghi e Italia Unita.
I punti del programma
Questo il programma con il quale la coalizione si definisce “l’unica alternativa al totalitarismo liberista, guerrafondaio e sanitari”:
– Fuori l’Italia da NATO, UE, euro, OMS.
– Stop all’invio di armi al regime ucraino e basta guerra e sanzioni alla Russia, bisogna ricostruire dei rapporti diplomatici. Archiviare la stagione dell’unipolarismo atlantista per approdare ad un mondo multipolare fondato sulla solidarietà e sovranità di stati affratellati.
– Basta dittatura sanitaria e green pass. Nessun obbligo vaccinale. Attivazione di piani di medicina territoriale e di prossimità. Ristrutturazione generale della sanità pubblica e fine di ogni privatizzazione in questo settore.
– Senza tregua nella lotta alla mafia, alla corruzione e alle organizzazioni criminali, fine del segreto di stato sulla stagione della stragi e sulle responsabilità interne ed internazionali nella strategia della tensione. Una vera riforma della giustizia dalla parte del popolo, con una magistratura non asservita ai poteri forti, a tutela delle ragioni dei più deboli.
– Una assoluta attenzione ai temi del lavoro, azzerando tutta la legislazione relativa alla precarizzazione e agli attacchi al lavoro autonomo. Piena occupazione, salario minimo a 1200 euro, piano di manutenzione nazionale del territorio con forza-lavoro dal reddito di cittadinanza, socialità per invalidi con assegno minimo a 1000 euro, sviluppo del welfare per la famiglia come centro dell’azione sociale.
– Siamo contro il politicamente corretto che cancella cultura e storia, così come siamo avversi alla mercificazione dei corpi usati spesso a discapito dei ceti popolari.
– La difesa dell’ambiente non in senso propagandistico, ma seguendo realmente la filiera delle responsabilità del mercato globale.
– Denuncia della sistematizzazione del terrore come strumento di governo dei popoli respingendo ogni ipotesi di transumanesimo, i cui prodromi sono stati sperimentati durante la gestione del Covid.
– Insediamento commissione d’inchiesta parlamentare sulle scelte dei governi durante l’emergenza.
– Una politica economica che riprenda la programmazione industriale e sociale improntata in senso antiliberista e popolare. Una attualizzazione della lotta di classe nel mondo disumano delle multinazionali.Cari amici abbiamo iniziato a raccogliere le firme x permettere di partecipare alla lista Italia sovrana e popolare x la Costituzione alle elezioni politiche nazionali del 25 settembre. Se volete darci una mano potete farlo passando dalla sede di Ancora Italia in via Pendio Cappuccini 26 tutti i giorni dopo le 19.30, fino al 20 agosto termine ultimo di raccolta, con un documento di identità. Questa firma non comporta nessun impegno di voto ma ci darà la possibilità democratica di partecipare al voto del 25 settembre per attuare e rendere viva la nostra Costituzione, per difendere la dignità del lavoro, per far sì che la politica intervenga sull’economia e sia al servizio della società.
Nicola Di Gennaro
Coordinatore sez Bat e Bisceglie di Ancora Italia e mail nicoladg777@gmail.com

One thought on “Elezioni, nasce a Bisceglie “Italia Sovrana”: no alle armi in Ucraina, basta dittatura sanitaria e green pass

Rispondi a Vito Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Progetto sociale Easy Go, due mezzi per accompagnare persone con difficoltà motorie

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 29 settembre, a Palazzo di Città la società A&C Mobility ha consegnato simbolicamente due automezzi per il trasporto di persone con disabilità all’Associazione Operatori Emergenza Radio Bisceglie e all’Odv Noi per Voi affinché possano svolgere servizi di accompagnamento a supporto di persone con difficoltà motorie, come anziani e disabili soli. […]

Pd, Boccia: bene Letta su Congresso. Nuovi orizzonti e fase costituente come nel 2007

“Il Segretario Enrico Letta sta generosamente accompagnando il Partito Democratico in una fase che può assomigliare a quella costituente del 2007. Un nuovo inizio. Ma nella consapevolezza che un elettore su cinque ripone tante speranze nel PD, anche per come faremo opposizione, e quelle speranze vanno sostenute e non vanno tradite. Le fasi indicate dal […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: