Pasticcerie Storiche Biscegliesi: Il 6 agosto colazione sospirosa al Sol dell’Alba, l’8 Agosto show cooking al palazzuolo

Giorni intensi ma ricolmi di dolcezza, ispirazione e bontà quelli che sta vivendo l’Associazione Pasticcerie Storiche Biscegliesi che ha in serbo una serie di iniziative deliziose finalizzate, come sempre, alla promozione del sospiro, il dolce tipico di Bisceglie, e con esso del territorio. Iniziative che, ormai, sono pronte per essere sfornate e presentate alla Città.

Si comincia subito alle prime luci dell’alba il 6 Agosto al Teatro Mediterraneo con la collaborazione, ormai consolidata e collaudata, con l’Orchestra Filarmonica Pugliese in uno degli eventi di punta dell’Estate in blu: il Sol Dell’Alba. I Maestri pasticceri serviranno una gustosa colazione a base di sospiri agli spettatori al temine del concerto che accompagna la nascita di un nuovo giorno con musica eccezionale e una vista mozzafiato.

Neanche il tempo di rifiatare, che l’8 Agosto, in occasione della festa patronale, si torna in pista (o, meglio, in piazza) per un uno show cooking alle ore 19 al Palazzuolo. Il gruppo dei Pasticcieri Storici terrà due laboratori sulla realizzazione di sua maestà il Sospiro, in collaborazione con Bizzoca Attrezzature, La Fabbrica dei Lumi, Antica Fioreria, Gruppo Dimarno Forniture Horeca e NoLogo.

Ma l’8 Agosto le sorprese non finiscono qui. L’Associazione Pasticcerie Storiche Biscegliesi, sempre al Palazzuolo, alle ore 20.30, presenterà, infatti, un’altra idea singolare e creativa: cartelli provvisori di benvenuto a “Bisceglie, Città del Sospiro”, che saranno montati agli ingressi della Città nel mese di Agosto in sostituzione degli attuali, anche a simboleggiare l’avvicinamento ad un altro evento, “La notte de sospiri”, che si svolgerà nel centro storico di Bisceglie il 10 settembre, anch’esso inserito nel programma dell’Estate in blu 2022.

Alla presentazione, coordinata dal presidente dell’Associazione Pasticcerie Storiche Biscegliesi, Sergio Salerno, parteciperanno il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, il Presidente di ConfCommercio Bisceglie, Leo Carriera, il Direttore Confartigianato Bisceglie, Gianvito Speranza, il Direttore Confagricoltura Gianni Porcelli, il parroco della cattedrale, Don Giuseppe Abascià. I cartelli sono stati realizzati in collaborazione con Confartigianato Bisceglie, Confcommercio Bisceglie e Confagricoltura.

“Avete presente quella voglia di spensieratezza, di lentezza nel godersi le cose belle e quella voglia di prendere la vita con gusto? È il caso di dirlo, orgogliosamente, Benvenuti a Bisceglie, Città del Sospiro! Un piccolo dono alla città che ai biscegliesi che nella nostra Città e in questo dolce si identificano con fierezza”, ha anticipato il Presidente Sergio Salerno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Rievocazione storica de “I Tre Santi della Sagina”, buona la prima…

A conclusione della prima rievocazione storica de “I Tre Santi della Sagina” svoltasi nella città di Bisceglie, possiamo dire di essere più che soddisfatti. Essendo una rievocazione che precedeva la festa patronale e che trattavamo la storia dei tre Santi, tratta dalle cronache di Amando, ove si racconta il sogno di Adeodonato e il ritrovamento delle ossa dei […]

A Bisceglie il battesimo dei nuovi fedeli al congresso virtuale dei Testimoni di Geova “Cercate la pace”

Nei fine settimana di luglio e agosto si sta svolgendo online il congresso annuale dei Testimoni di Geova. Il tema dell’evento in corso in tutto il mondo è “Cercate la pace”. Vi stanno assistendo tra i 15 e i 20 milioni di persone inclusi gli oltre 2000 fedeli e simpatizzanti della provincia BAT.   Uno […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: