Danza a terra e in aria, prosa, musica, luci, proiezioni: a Bisceglie “L’Acqua che Tocchi

In nome di Leonardo: danza a terra e in aria, prosa, musica, luci, proiezioni…

un breviario di intensa emozione che, a volo basso, attraversa un secolo di storia, un tempo di grandi trasformazioni e di rivoluzionari visioni del mondo e dell’universo. Tutto questo è “L’Acqua che Tocchi – tra versi, volo e sogni”, lo spettacolo nato dalla visione di Elisa Barucchieri con la Compagnia ResExtensa Dance Company, in collaborazione con Opera Produzioni a programmato da Teatro Pubblico Pugliese che andrà in scena nell’incantevole cornice del Teatro Mediterraneo di Bisceglie, a picco sul mare, il 20 e 21 agosto, con inizio alle ore 21.

Una rappresentazione artistica suggestiva e imperdibile che celebra il genio di Leonardo da Vinci, pittore, ingegnere, architetto, scienziato, anatomista, botanico e filosofo, visionario e inventore unico nella storia dell’umanità.

L’evento è patrocinato dal Comune di Bisceglie e rientra nell’Estate in Blu 2022.

Nell’attesa di un nuovo Umanesimo, ci godiamo la bellezza di opere artistiche e d’ingegno che hanno reso la nostra terra protagonista assoluta di grandi sconvolgimenti, nella ricerca delle risposte ai misteri del mondo, alle risposte disattese di un uomo nuovo che stiamo ancora aspettando”, si legge nella presentazione dello spettacolo.

Ideazione, direzione e coreografie a cura di Elisa Barucchieri, regia e testi di Gianpiero Francese, video di Leandro Summo e Gennaro Tritto.

Assistenza alle coreografie da terra Cassandra Bianco, alle coreografie aeree , Teri Demma, Nico Gattullo, Germana Raimondo.

Luci e Audio a cura di ResExtensa e Opera. Direzione tecnica e light planning Alessandro Catacchio, Nico di Liddo.

 

I sogni.

La curiosità.

L’acqua che tocchi.

Leonardo immenso, meraviglioso, misterioso, incompiuto, inaffidabile e libero.

Leonardo pittore, ingegnere, architetto, scienziato, anatomista, botanico, filosofo.

Leonardo che coglie nell’acqua una metafora della vita e del tempo.

Un disegno a mano libera del suo mondo.

Della sua vita di luci e ombre.

La sua osservazione della natura.

Lorenzo de Medici.

Caterina, sua madre.

La pittura.

La luna.

L’acqua.

L’uomo vitruviano.

Il volo.

Un viaggio nel mondo misterioso di uno dei più grandi geni della storia dell’umanità.

Unico e irripetibile.

Inquieto e ossessionato da tutto.

Il discepolo dell’esperienza.

L’uomo che ha dato un contributo immenso alla contemporaneità, al nostro mondo.

 

 

Il prezzo dei biglietti è il seguente: intero 10 € / ridotto scuole danza 5 €

Biglietti disponibili online su Vivaticket.it e in tutti i punti vendita Vivaticket. Le sere di spettacolo non sarà presente il botteghino presso il Teatro Mediterraneo ma le vendite online e nei punti vendita saranno attive fino alle ore 21.

Prenotazione ridotti scuole: prenotazioni@resextensa.it / 3516883908.

(foto: samuele Romano)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Cinema: ‘Ti mangio il cuore’ con Elodie. Domenica i protagonisti ospiti al Politeama di Bisceglie

A partire da domani il film “Ti mangio il cuore” del regista Pippo Mezzapesa, con protagonista Elodie, sarà programmato nelle sale italiane. Lo rende noto Apulia Film Commission. Accolto con grande successo alla 79^ edizione della Mostra del Cinema di Venezia, i protagonisti della pellicola saranno in Puglia per quattro giorni, da domani a domenica […]

Riparte dalle scuole il “Teatro del Viaggio” di Gianluigi Belsito che si è anche esibito per il Principe di Monaco

Rappresentare i propri spettacoli in luoghi insoliti è da sempre la caratteristica della compagnia diretta da Gianluigi Belsito che, recentemente, ha anche messo in scena una performance su Federico II nel Castello di Trani per il Principe Alberto di Monaco. “Penso di essere l’unico artista pugliese” commenta il regista, con un pizzico di orgoglio “ad essersi esibito […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: