Achille Lauro, Quagliarella (Difendiamo Bisceglie): paghi chi ha causato danni d’immagine a Bisceglie

«paghi Il concerto di Achille Lauro, presentato come evento centrale del calendario estivo biscegliese non ha risparmiato l’amministrazione Angarano-Silvestris dall’ennesima debacle.
L’evento, promosso dal sindaco e dall’ex assessore Sette come azione di solidarietà, con l’omaggio dei biglietti ai cittadini ucraini ed iniziative collegate, non ha tuttavia riscosso il successo sperato, tanto da non salvarlo dalle critiche dei partecipanti nei confronti dell’organizzazione.

La mancata predisposizione di idonei posti riservati ai diversamente abili, provocando non pochi disagi e l’omessa delineazione delle aree definite “gold”, da riservare a chi ha speso ben 60 euro per il biglietto, ma che in realtà si è visto beffato da chi, quelli stessi posti li ha occupati entrando all’evento gratuitamente, sono solo alcune delle contestazioni che pervengono all’indomani dell’evento. Polemiche che non mancano anche in merito alla data del calendario, ossia il lunedì di chiusura della festa dei Santi Patroni, un giorno che richiedeva il raccoglimento religioso della nostra comunità, attenta alle tradizioni, e che sicuramente ha tolto importanza alla festa stessa.

Insomma, un’organizzazione fallimentare che il sindaco non ha inteso rimproverare o censurare, fornendo di Bisceglie un ulteriore bigliettino da visita negativo ed un’immagine a livello nazionale non degna delle potenzialità della nostra amata città.

Attendiamo una presa di posizione dell’amministrazione comunale, che precisi di essere estranea agli indirizzi organizzativi suddetti e che si impegni ad agire nei confronti degli organizzatori per accertare responsabilità e danni causati dalla mancata restituzione del prezzo dei biglietti pagato e per i servizi non ricevuti».

Lo scrive in una nota Domenico Quagliarella del movimento civico “Difendiamo Bisceglie”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Nuove case popolari in zona Crosta, Sindaco: 20 alloggi scorrendo le graduatorie

Nella mattinata di martedì 4 ottobre, il Sindaco Angarano ha effettuato un sopralluogo sul cantiere per la costruzione di nuove case popolari di via Crosta. «Venti nuovi alloggi -scrive il Primo cittadino- che saranno assegnati scorrendo la graduatoria approvata dalla nostra amministrazione. In pochi anni, malgrado la pandemia, abbiamo sbloccato tante procedure burocratico-amministrative che erano […]

Angarano attacca il consigliere regionale La Notte. Sempre più nervoso, non ha letto lo Statuto Comunale

«Pubblichiamo una parte dello Statuto Comunale che Angarano, purtroppo, non ha ancora letto dopo 4 anni e mezzo. Ormai, non passa giorno che Angarano non attacchi qualcuno. Addirittura, oggi porta un duro attacco personale anche al Consigliere Regionale La Notte, al presidente del consiglio comunale Casella e al sottoscritto, che con la consigliera Angela Di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: