Controlli Carabinieri su Trani e Bisceglie: 180 persone identificate

Più di 180 persone identificate e 75 autoveicoli controllati con 14 sanzioni al codice della strada per varie infrazioni e controllati anche 3 esercizi pubblici. E’ il bilancio dei controlli intensificati ulteriormente a Trani e Bisceglie nel fine settimana di Ferragosto da parte dei Carabinieri della Compagnia di Trani, che hanno operato non soltanto in funzione della movida serale del weekend, come accade costantemente nel periodo primaverile-estivo, ma anche con specifico riferimento alla giornata di Ferragosto.

In considerazione del ponte lungo del 15 agosto e delle particolari giornate prefestive del fine settimana, infatti, nelle ore serali e notturne di venerdì, sabato e domenica e per l’intera giornata di lunedì i Carabinieri hanno assicurato costante presenza e vigilanza nei luoghi più affollati della movida estiva del fine settimana delle due cittadine, quali le zone balneari del lungomare di giorno e quelle dei locali notturni maggiormente frequentati da ragazzi tra la sera e la notte, visto il grande afflusso di popolazione locale e soprattutto di turisti.

I militari della Compagnia di Trani, con lo scopo di assicurare uno svolgimento tranquillo ed ordinato delle giornate dedicate alle ferie per antonomasia e scongiurare fenomeni vari di turbamento dell’ordine e della sicurezza pubblica, hanno attuato diversi servizi coordinati di controllo del territorio in tutte quelle zone in cui si sono riversate centinaia di persone, con l’impiego straordinario di 30 militari e 14 mezzi della Tenenza di Bisceglie e della Stazione di Trani, le cui forze si sono andate ad aggiungere a quelle dell’ordinario e sempre presente servizio di pronto intervento sul territorio della Sezione Radiomobile della stessa Compagnia, così garantendo una totale copertura delle aree maggiormente affollate e delle fasce orarie più sensibili.

In particolare le pattuglie impiegate hanno complessivamente proceduto all’identificazione di 182 persone, di cui 22 con precedenti di polizia, al controllo di 3 tra i locali pubblici più affollati, ma si sono concentrate anche sul controllo alla circolazione stradale, controllando 75 autoveicoli ed elevando 14 sanzioni al codice della strada, per varie infrazioni, tra cui guida senza casco, mancato rinnovo della revisione, mancanza di documenti personali e di circolazione e divieto di sosta. Sono state infine segnalati all’Autorità amministrativa 2 assuntori di sostanze stupefacenti, trovati, a seguito di perquisizione, in possesso di grammi 0,6 di hashish per uso personale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pericolo sanitario in città? Acqua gialla dalla fontana pubblica di via Pio X

Come si evince dalla visione di questo video (Facebook), che gira sui social da alcune ore, l’acqua che esce dalla fontana pubblica situata in via Pio X, nelle vicinanze del Bar Mignon, ha un colore giallastro. Si consiglia la cittadinanza di evitare di fermarsi a bere e/o riempiere bottiglie da quella fontana. Mentre chiediamo al […]

Lottizzazione maglia 165, rigettato dal Tar il ricorso dell’Associazione Pro Natura

Relativamente al ricorso al Tar sulla realizzazione della nuova maglia 165 da parte del Comune di Bisceglie, presentato dall’Associazione Area Protetta Aps, è stata rigettata la richiesta di annullamento della delibera di Giunta del 31 agosto del 2020 avente, appunto, per oggetto l’«approvazione definitiva del piano di lottizzazione della maglia 165 del Piano Regolatore Generale […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: