Bisceglie. Alla CompagniAurea il Premio di Teatro nazionale “FITALIA – Social 2022” per lo spettacolo “Fuori. 1994”

Si è tenuta presso il Teatro “Caio Melisso” di Spoleto, sabato 30 luglio, la cerimonia di premiazione relativa al riconoscimento nazionale “FITALIA 2022”, organizzata da F.I.T.A. e Regione Umbria, che ha visto insignito, per la sezione “Teatro di Narrazione – Social”, lo spettacolo “Fuori. 1994” della CompagniAurea di Bisceglie, diretta da Francesco Sinigaglia, in occasione della settimana dedicata alla XXXIII ed. della Festa del Teatro Italiano.

 

L’evento finale ha chiuso le numerose manifestazioni nazionali programmate dalla Federazione nella Regione Umbria, coniugando arte, cultura e promozione dei territori. L’iniziativa si è arricchita di manifestazioni a Spoleto, Orvieto, Città della Pieve, Castel Giorgio e Gubbio, e ha visto l’assegnazione dei premi “FITALIA”, “FITALIA Social” e “Festival delle Regioni d’Italia” alle compagnie provenienti da Abruzzo, Calabria, Puglia e Veneto.

 

Tra istituzioni e autorità, hanno preso parte alla serata conclusiva: l’assessore alla Cultura del Comune di Spoleto, Danilo Chiodetti; il Presidente nazionale F.I.T.A., Carmelo Pace; e il Presidente regionale F.I.T.A. Umbria, Francesco Segoni, per insignire le compagnie vincitrici. Alla CompagniAurea di Bisceglie, dopo l’organizzazione del Festival interregionale del Monologo Puglia e Molise dal titolo “Dionisie Urbane” (IV ed.), con la preziosa collaborazione di F.I.T.A. Puglia rappresentata dalla Presidente Annamaria Carella, è stato assegnato un nuovo riconoscimento nazionale. Lo spettacolo premiato “Fuori. 1994”, scritto e diretto da Francesco Sinigaglia, racconta il Novantaquattro italiano e tratta il tema del contrasto alla violenza sulle donne.

 

Il regista Sinigaglia ha spiegato: «È stata una grande gioia quella di poter condividere un nuovo traguardo della CompagniAurea che si aggiudica questo riconoscimento per un progetto nato dall’esigenza di sensibilizzare il pubblico teatrale ai grandi argomenti della società contemporanea, muovendo dalla profonda certezza che si riconosca nella forma del teatro una funzione formativa».

 

Si impreziosisce il percorso culturale della CompagniAurea, pronta a ripartire con i nuovi laboratori (per info compagnia.aurea@gmail.com) e le produzioni artistiche, proseguendo, con passione e dedizione, nel suo cammino di sensibilizzazione teatrale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Cinema: ‘Ti mangio il cuore’ con Elodie. Domenica i protagonisti ospiti al Politeama di Bisceglie

A partire da domani il film “Ti mangio il cuore” del regista Pippo Mezzapesa, con protagonista Elodie, sarà programmato nelle sale italiane. Lo rende noto Apulia Film Commission. Accolto con grande successo alla 79^ edizione della Mostra del Cinema di Venezia, i protagonisti della pellicola saranno in Puglia per quattro giorni, da domani a domenica […]

Riparte dalle scuole il “Teatro del Viaggio” di Gianluigi Belsito che si è anche esibito per il Principe di Monaco

Rappresentare i propri spettacoli in luoghi insoliti è da sempre la caratteristica della compagnia diretta da Gianluigi Belsito che, recentemente, ha anche messo in scena una performance su Federico II nel Castello di Trani per il Principe Alberto di Monaco. “Penso di essere l’unico artista pugliese” commenta il regista, con un pizzico di orgoglio “ad essersi esibito […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: