La “tromba del cinema italiano” Nello Salza a Bisceglie nel concerto al tramonto, omaggio a Morricone

Sarà un concerto omaggio al grande maestro Ennio Morricone, a due anni dalla scomparsa, quello in programma domenica 28 agosto alle ore 19 al teatro Mediterraneo di Bisceglie (ingresso ore 18.30) in occasione della III edizione del “Concerto al Tramonto”, all’interno del cartellone estivo dell’Associazione I Fiati della Fondazione Musicale Biagio Abbate “Controtempo d’autore” e dell’Estate in Blu 2022 con il patrocinio del Comune di Bisceglie.

Un appuntamento con la musica d’eccezione che vedrà autorevole protagonista della serata il M° Nello Salza, definito la “tromba del cinema” per la magia delle note e la sua importante attività nel panorama cinematografico, televisivo e teatrale. Il noto trombettista sarà accompagnato per l’occasione dalle eccellenze dell’Orchestra della Provincia BAT diretta dal M° Benedetto Grillo.

L’assegnazione del Premio Oscar alle musiche di Ennio Morricone per il film The Hateful Eigth e di Nicola Piovani per La Vita è Bella sono state la consacrazione di Nello Salza quale Tromba del Cinema Italiano, così definito dalla critica per la trentennale attività che lo ha visto protagonista dei grandi e indimenticabili temi composti dai più celebri musicisti per il grande schermo.

Dal 1984 a oggi Salza ha inciso oltre 400 colonne sonore come prima tromba solista diretto da maestri tra i quali Ennio Morricone, Nicola Piovani, Armando Trovajoli, Riz Ortolani, Piero Piccioni, Luis Bacalov, con il ruolo di protagonista nelle partiture dei film La Vita è BellaL’intervistaLa voce della LunaC’era una volta in AmericaLa Leggenda del Pianista sull’OceanoNuovo Cinema ParadisoLa FamigliaLa PiovraIl PostinoCuorePinocchioIl CaimanoLa Sindrome di StendhalGli IntoccabiliIl Marchese del Grillo e dell’ultimo capolavoro di Quentin Tarantino The Hateful Eight, firmato da Ennio Morricone.

Trombettista italiano famoso in tutto il mondo per la sua arte, Nello Salza ha studiato presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma ed è stato poi prima tromba del Teatro San Carlo di Napoli, del Teatro dell’Opera di Roma, presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra Regionale Toscana e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. Nel 2021 ha infatti partecipato al Festival di Sanremo 2021, esibendosi in un omaggio a Morricone, con cui aveva collaborato anche nel 2015 alla registrazione con l’Orchestra sinfonica nazionale ceca del brano “La Lettera di Lincoln” per la colonna sonora di “The Hateful Eight” di Quentin Tarantino. Con l’ensemble che porta il suo nome Salza ha invece interpretato celebri colonne sonore in tour in Italia, Grecia, Thailandia, Turchia, Cina, Giappone, Russia, Kazakistan, Romania e Repubblica Ceca.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Cinema: ‘Ti mangio il cuore’ con Elodie. Domenica i protagonisti ospiti al Politeama di Bisceglie

A partire da domani il film “Ti mangio il cuore” del regista Pippo Mezzapesa, con protagonista Elodie, sarà programmato nelle sale italiane. Lo rende noto Apulia Film Commission. Accolto con grande successo alla 79^ edizione della Mostra del Cinema di Venezia, i protagonisti della pellicola saranno in Puglia per quattro giorni, da domani a domenica […]

Riparte dalle scuole il “Teatro del Viaggio” di Gianluigi Belsito che si è anche esibito per il Principe di Monaco

Rappresentare i propri spettacoli in luoghi insoliti è da sempre la caratteristica della compagnia diretta da Gianluigi Belsito che, recentemente, ha anche messo in scena una performance su Federico II nel Castello di Trani per il Principe Alberto di Monaco. “Penso di essere l’unico artista pugliese” commenta il regista, con un pizzico di orgoglio “ad essersi esibito […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: