Elezioni, Casella: la base è 10mila voti da Bisceglie, territorio al primo posto

“Nessuna intenzione velleitaria e soprattutto nessuna “conta di voti” perché l’elettorato va rispettato e non strumentalizzato per secondi fini. Infatti la mia candidatura è una delle poche sul territorio che si trova in una posizione concretamente eleggibile”. Sono le prime parole di Gianni Casella, presidente del Consiglio comunale di Bisceglie, da candidato alla Camera per la coalizione composta dai partiti Azione e Italia Viva.

Gianni Casella è infatti presente nel listino plurinominale di Azione e Italia Viva al secondo posto dopo il Ministro per il Sud Mara Carfagna nel collegio Bat/Foggia.

Casella porta in dote un consenso crescente nella sua città che lo ha visto raccogliere oltre 10.000 voti in due elezioni amministrative da candidato Sindaco di Bisceglie. “Parto dalla mia città insieme ad un gruppo unito e coeso che ha ritrovato negli ultimi mesi nuovi interlocutori a rafforzare una linea politica dialogante e pragmatica proprio in Azione che a Bisceglie ha fondato insieme ad altri movimenti civici la coalizione Bisceglie Rinasce; una coalizione in raccordo con solidi riferimenti e sostegni a livello regionale e nazionale. Miriamo ad ottenere risultati in favore di un territorio grande quanto le due province del collegio cercando di marcare una linea di discontinuità con chi questo territorio lo ha rappresentato non sempre in modo efficace”, dichiara Casella.

In una contesa elettorale che vede fronteggiarsi due poli principali, la candidatura per il cosiddetto Terzo Polo rappresenta per Casella l’occasione per ribadire la necessità di indicare un’alternativa. “Con Azione e Italia Viva siamo alternativi -spiega infatti Gianni Casella- a una politica bloccata dai tanti “no” della coalizione di PD e sinistra, così come ci sentiamo distanti da certe derive populiste dell’altro schieramento che stuzzicano rabbia sociale senza dare risposte concrete”.

Nei prossimi giorni il candidato di Azione e Italia Viva definirà un calendario di appuntamenti e incontri per la campagna elettorale in vista del voto del 25 settembre.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Approvato in consiglio il nuovo piano di Protezione Civile

Nella seduta di consiglio comunale del 30 settembre è stato approvato, con i voti favorevoli della maggioranza, il nuovo piano comunale di Protezione Civile, redatto grazie ad un finanziamento regionale di circa 30mila euro ottenuto dall’Amministrazione Angarano, con il Comune di Bisceglie risultato primo nella graduatoria. Nel piano sono state individuate tutte le risorse, strutture […]

Il Consiglio Comunale ha deciso: ci sarà un nuovo cimitero a Bisceglie

Nella seduta di consiglio comunale di venerdì 30 settembre è stato approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione di un nuovo cimitero comunale in località “Piscinelle” con la formula della finanza di progetto, per un costo complessivo dell’intervento di 22.995.071 euro. “L’obiettivo a lungo termine”, spiega il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: