Elezioni, il biscegliese Ricchiuti candidato al Senato per Fratelli D’Italia

“Sono stati giorni molto complessi – dichiara Ricchiuti – in cui i pensieri si sono sovrapposti. Dopo un decennio di aspre battaglie per la tutela e contro le vessazioni che subiscono le PMI , partite iva e lavoratori autonomi in questo Paese che hanno colpito e spesso anche il sottoscritto, non sono mancati momenti in cui il pensiero di farmi da parte ha preso il sopravvento. Non siamo di ferro. Non nascondo che ci sono stati diversi momenti di scoramento in questi lunghi anni.
Nell’ultimo triennio ho cercato di dare il mio contributo a Fratelli d’Italia per onorare la nomina a vice responsabile nazionale del dipartimento Imprese e mondi produttivi.
Ho dato il massimo.
Evidentemente questo lavoro è stato apprezzato dai vertici del partito .
E’ ufficiale la mia candidatura al Senato nella lista Fratelli d’Italia , Plurinominale nella Regione Marche.
Ringrazio il Presidente Giorgia Meloni e tutti quelli che hanno riposto in me la propria fiducia. Non sarà una sfida semplice, tutt’altro, le sfide, però, non mi hanno mai spaventato. Ringrazio i componenti della mia famiglia e le persone a me care, specie per la vicinanza in queste difficili giornate. Grazie a loro, e a voi che mi leggete e seguite. In questi anni spero di essere riuscito a portare avanti e mantenere la luce accesa, con tutti i miei limiti , su una categoria come quella delle PMI , vitale per il rilancio del nostro Paese e della occupazione.
Avanti insieme. Sempre.”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Aumento stipendi a Sindaco e assessori: ecco quanto percepiranno i nostri amministratori. Ad Angarano oltre 5mila euro al mese

Tutto nasce da un decreto del Ministero dell’Interno, di concerto con quello del Tesoro, che aveva stabilito che la misura delle indennità di funzione del Sindaco, degli Assessori e del Presidente del Consiglio e dei gettoni di presenza, fosse commisurata, a decorrere dal primo gennaio 2022, alla dimensione demografica degli Enti e tenuto conto delle […]

Elezioni, D’Addato: Bisceglie il comune in cui il terzo polo ottiene la più alta percentuale in Puglia

«Una lista nuova ma con un risultato solido e decisivo. Il collegio del Senato in cui ho corso come candidata uninominale si afferma al primo posto fra i cinque in cui è suddivisa la circoscrizione pugliese. Con il 5, 53% e più di 18.000 voti, la lista Azione-Italia Viva spicca con un risultato a noi […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: