Unione Calcio, ko di misura contro il Canosa

Comincia con una sconfitta la stagione agonistica 2022/2023 per l’Unione Calcio Bisceglie. Gli azzurri infatti, vengono battuti per 1-0 dal Canosa nel match d’andata del primo turno della Coppa Italia di Eccellenza disputatosi nel pomeriggio di domenica 4 settembre al “San Sabino” di Canosa.

Mister Rumma si affida a Giovanni Lullo tra i pali, Sabino Lullo, Ferrante, Antro, Bufi, Stella, Marco Monopoli, Andriano, Manzari, Legari ed Amoroso. Tra i padroni di casa, mister Zinfollino schiera dal 1’ i due ex Pinto e Lorusso.

Alla prima occasione, i padroni di casa passano in vantaggio: cross di Brusca per Mandile il quale supera Lullo. Il vantaggio galvanizza il Canosa che al 4’sfiora il raddoppio con una punizione tirata da Perez. Scampato il pericolo, l’Unione alza il baricentro ed al minuto numero 8 la punizione dai 25 metri di Legari viene sventata in corner dal portiere di casa. Al 16’ i rossoblù rimangono in inferiorità numerica per l’espulsione di Lorusso reo di un fallo su Manzari. Nonostante l’uomo in meno, il Canosa si fa vivo dalle parti di Lullo; al 20’ infatti, il tentativo di Mandile termina di poco fuori mentre, al 35’ la volèè di Manzari, non sortisce gli effetti sperati.

Nella ripresa si assiste ad una girandola di cambi e, per annotare una occasione degna di nota, bisogna aspettare il 33’ quando Saverio Lullo imbecca Amoroso, la cui conclusione costringe agli straordinari l’estremo di casa Fall.

Il ko di misura mantiene vive le speranze qualificazione in casa Unione Calcio chiamato ad una rimonta nel match di ritorno in programma al “Di Liddo” domenica 11 Settembre.

 

CANOSA- UNIONE CALCIO 1-0 (p.t. 1-0)

CANOSA: Fall, Allan, Brusca, Lorusso, Pinto, Partipilo, Loseto, Masellis (30’st. Bruno), Caputo (12’st Camara), Perez (37’pt Lamatrice), Mandile (26’st Pignataro). A disp: Magistro, Patruno, Paradiso, Massari, Spalierno. All: Zinfollino

 

UNIONE CALCIO: G.Lullo, S.Lullo, Ferrante (26’st P.Binetti), Antro, Bufi (26’st. A.G. Monopoli), Stella (15’st. Mazzilli), M.Monopoli (15’st Zinetti), Andriano, Manzari, Legari, Amoroso(43’st Di Palma). A disp: Ancona, Cascione, S.Binetti, Napoli. All: Rumma

 

MARCATORI: 1’p.t. Mandile (C)

 

AMMONITI: Partipilo (C), Masellis (C) Brusca (C) Loseto (C), Fall (C), Lamatrice (C), Antro (U), S.Lullo (U)

 

ESPULSO: 16’p.t. Lorusso (C)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La Star Volley Bisceglie sottoscrive l’affiliazione con Busto Arsizio

Un’intesa a tutto tondo il cui obiettivo concreto è promuovere la più ampia diffusione possibile della pallavolo, partendo dai territori. La Star Volley Bisceglie ha sottoscritto un accordo di affiliazione con la Unet Yamamay Busto Arsizio, club la cui prima squadra partecipa stabilmente al campionato di A1, vincitore di uno scudetto, di una Coppa Italia, […]

Virtus Bisceglie, è la settimana dell’esordio

È proprio vero: non c’è due senza tre. La terza stagione consecutiva della Virtus Bisceglie nel campionato regionale di Prima categoria si aprirà ancora una volta con la sfida all’Atletico Peschici, formazione affrontata nei confronti d’esordio dell’ottobre 2020 (sconfitta in trasferta per 2-1) e del settembre 2021 (vittoria interna per 2-0). La simpatica consuetudine si […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: