Arpal Bat: 380 lavoratori ricercati dalle aziende del territorio

Tra agosto e settembre le aziende della Sesta Provincia hanno aumentato la ricerca di personale attraverso il canale offerto dai Centri per l’impiego della Bat.
Questo è l’elemento che emerge dall’ultima rilevazione del report elaborato dall’ente, aggiornato al primo settembre.
Dall’analisi dei dati, emerge un aumento delle offerte di lavoro con 127 annunci attivi, pari a un incremento del 3% rispetto alla precedente analisi effettuata in data 26 luglio.
Le candidature pervenute continuano a registrare il trend nettamente positivo evidenziato dagli scorsi report, con quasi 3900 curricula inviati alle varie offerte presentate dai Centri per l’impiego Bat su Lavoro per te, il portale della Regione Puglia dedicato all’incontro tra domanda e offerta di lavoro.
Sulla base della valutazione e dell’analisi delle candidature arrivate, sono stati selezionati circa 1100 curricula destinati al soddisfacimento delle richieste di personale giunte dalle aziende.
L’infografica elaborata mostra in sintesi gli annunci proposti dai Centri per l’impiego, divisi per categorie.
Le offerte presenti sono caratterizzate da una notevole varietà di profili ricercati, in grado di presentare opportunità lavorative per ogni tipologia di utente e titolo di studio conseguito. Il settore che si conferma al vertice della classifica è “Commercio e artigianato”, con 135 figure professionali, seguito da “Turismo e ristorazione” con 47 professioni ricercate.
 
Il dato più interessante di questa edizione del report riguarda “Sanità, servizi alla persona e pulizia” con aumento pari a sei volte quello evidenziato precedentemente, raggiungendo così il numero di 40 posizioni ricercate.
La stessa dinamica riguarda anche “Industria e trasporti” con un terzo in più di profili presenti (46) e “Costruzioni, impianti e immobiliare”, con quasi il doppio di posti ricercati (44).
Restano stabili invece “Tessile-abbigliamento-calzaturiero” (38 posizioni) e “Amministrativo e ICT”(23 offerte), mentre risulta in lieve calo l’agroalimentare (7 professioni ricercate).
Nel report elaborato sono presenti i requisiti dettagliati degli annunci con il titolo, la descrizione di ogni offerta, l’indicazione del settore professionale e del CPI di riferimento.
Per candidarsi alle offerte, è necessario consultare il portale lavoroperte.regione.puglia.it o l’app “Lavoro per te Puglia”.
Al fine di promuovere le notizie sulle offerte provinciali presenti su Lavoro per te, i centri per l’impiego della Bat hanno creato il canale Telegram “Offerte lavoro BAT – LavoroXTE”, a cui è possibile iscriversi al seguente link https://t.me/offertelavoropertebat, in cui sono costantemente riportati i nuovi annunci pubblicati sul portale.
Per informazioni sull’invio dei curriculum e sulle offerte attive e per la pubblicazione di annunci, cittadini e aziende possono rivolgersi ai Centri per l’Impiego dell’Ambito Bat, aperti al pubblico tutti i giorni (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.30, il martedì dalle 15 alle 16.30 e il giovedì pomeriggio su prenotazione) presso le sedi dislocate in tutti i comuni (per contatti: www.arpal.regione.puglia.it).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Anche dal Sunia arriva l’allarme: aumento critico di gas e luce per le famiglie

Ormai è di dominio pubblico l’aumento delle bollette del gas e dell’energia elettrica per tutte le famiglie. I commercianti sono le prime vittime. Ma non solo. All’aumento dell’inflazione di pari passo aumenta l’indice ISTAT sui canoni di locazione per tutte le famiglie in locazione. Il Governo lancia l’allarme e si profila un commissario straordinario per […]

Interruzione temporanea Ztl centro storico, Confcommercio Bisceglie: «Grossa mano agli esercizi presenti in zona»

Da venerdì 7 ottobre e sino al 2 aprile del prossimo anno l’operatività della zona a traffico limitato del centro storico di Bisceglie cesserà. A richiederlo è stata la Confcommercio lo scorso 13 settembre con apposita richiesta protocollata a Palazzo di Città. L’interruzione temporanea durante la stagione invernale dell’operatività del varco di accesso alla Ztl da Largo Castello […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: