Bisceglie, a settembre un corso biblico interattivo a domicilio

Dopo una pausa di 30 mesi a motivo della pandemia, dal 1° settembre i Testimoni di Geova tornano in tutto il mondo a svolgere quello per cui sono soprattutto noti: l’evangelizzazione di porta in porta. Nell’occasione verrà offerto a tutti il primo corso interattivo per conoscere la Bibbia. Anche gli oltre 2.000 Testimoni di Geova della provincia della BAT saranno impegnati in quest’opera.

 

Giuseppe Carbonara, portavoce locale per la Puglia e Basilicata, ha detto: “Pandemia, guerre, crisi economica, problemi sociali: questi due anni e mezzo ci hanno tolto molte delle certezze che avevamo. La Bibbia però può aiutarci a ricostruire delle certezze migliori, più solide. Il corso biblico interattivo combina testo scritto, immagini, video e audio, permettendo a persone di ogni età di comprendere in modo semplice il messaggio di speranza delle Sacre Scritture”.

 

L’anno scorso i Testimoni hanno tenuto ogni mese in media cinque milioni di corsi biblici in tutto il mondo, di cui 100.000 solo in Italia. Il programma del corso permette di imparare ciò che la Bibbia insegna su vari argomenti, per esempio, come trovare la felicità, perché l’odio e la sofferenza non fanno che aumentare e quale futuro ci aspetta.

 

Emanuele, 55 anni, di Andria, parlando di come il corso biblico lo ha aiutato a migliorare la propria vita, ha detto: “In passato giocavo d’azzardo e avevo diverse cattive abitudini. Dopo la morte di mio padre ero emotivamente distrutto e cercavo invano il conforto nei miei vizi. Lo studio della Bibbia mi ha dato la forza di risollevarmi e il conforto di cui avevo bisogno”.

 

La partecipazione al corso biblico interattivo è gratuita e non comporta alcun obbligo. Il libro di testo principale utilizzato è la Bibbia stessa. Tramite questo corso, i Testimoni di Geova desiderano semplicemente far conoscere ciò che la Bibbia insegna, lasciando che ognuno decida personalmente in cosa credere e quali scelte fare nella vita.

 

Ulteriori informazioni si possono trovare sul sito jw.org.

One thought on “Bisceglie, a settembre un corso biblico interattivo a domicilio

  1. Vi consiglio prima di iniziare il corso di contattare la dottoressa tinelli …esperta nel settore

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dipendenti del Comune senza buoni pasto da un anno

Giunge in Redazione una lettera firmata di un dipendente comunale che denuncia un increscioso e duraturo episodio: il mancato pagamento dei buoni pasto:  Tutti i dipendenti del Comune di Bisceglie, Oggi 5/10/2022, festeggiano il compleanno dei buoni pasto. E sì, è passato esattamente un anno , dal mancato ristoro  dei buoni pasto ai dipendenti del […]

“Margherita Sport e Vita” full partner italiano del progetto Erasmus+ Sport S.C.O.R.E., coinvolta la Polisportiva Cavallaro

Si chiama S.C.O.R.E., acronimo di “Sostenibilità e Opportunità per una maggiore attenzione all’ambiente attraverso l’uso della bicicletta”, il progetto del programma Erasmus+ azione KA2 co-finanziato dall’Unione Europea e che vede la Aps Asd “Margherita Sport e Vita” curata dall’esperto project manager Spartaco Grieco in qualità di Full Partner italiano. L’iniziativa è articolata in diverse tappe […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: