Assegnazione postazioni area mercatale, Confcommercio: «Area polifunzionale che non ha eguali in Puglia»

«Un risultato frutto di un impegno corale che nasce dalla precedente amministrazione e che è stato portato avanti dall’attuale sempre con un raccordo continuo con le associazioni di categoria e gli ambulanti che sono i diretti interessati», questo il commento del presidente della Confcommercio di BisceglieLeo Carriera, in seguito all’avvio della fase di assegnazione dei posteggi nella nuova area mercatale, avvenuta l’8 settembre, in vista del trasferimento del mercato settimanale del martedì dal quartiere Seminario in via san Martino.

«Ringrazio il Sindaco, Angelantonio Angarano, che ha proseguito il percorso avviato dalla precedente Amministrazione con costanza e attenzione, l’assessore alle attività produttive Maria Lorusso sempre sensibile ai temi riguardanti il commercio del territorio e tutte le realtà come la nostra e poi il Consorzio MercatincittàFIVA ConfcommercioConfesercentiCasambulanti e Federcommercio, associazioni che hanno partecipato, ai tanti incontri promossi dall’Amministrazione Comunale, con impegno e spirito concertativo per rendere attuabili le esigenze degli ambulanti – sottolinea Carriera – Un grazie particolare ai Dirigenti Ing. Lorenzo Fruscio e all’Arch. Giacomo Losapio e ai loro collaboratori che, con competenza e capacità di ascolto, hanno svolto un lavoro che ha reso possibile questo importante traguardo.

Non si conosce ancora la data del trasferimento effettivo, ma il mercato settimanale potrebbe essere alle sue battute finali nella sua collocazione nel quartiere Seminario per essere ospitato in «un’area che si presta non solo a divenire una delle aree mercatali più capienti e servite dell’intera Puglia, ma anche una location polifunzionale adibita ad accogliere situazioni più ludiche come il luna park, il circo, fiere di settore, sagre – mette in evidenza Leo Carriera – Un’area, però, che necessita di una sorveglianza continua e di una gestione oculata per non incorrere in situazioni negative che rovinerebbero un lavoro lungo anni».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Anche dal Sunia arriva l’allarme: aumento critico di gas e luce per le famiglie

Ormai è di dominio pubblico l’aumento delle bollette del gas e dell’energia elettrica per tutte le famiglie. I commercianti sono le prime vittime. Ma non solo. All’aumento dell’inflazione di pari passo aumenta l’indice ISTAT sui canoni di locazione per tutte le famiglie in locazione. Il Governo lancia l’allarme e si profila un commissario straordinario per […]

Interruzione temporanea Ztl centro storico, Confcommercio Bisceglie: «Grossa mano agli esercizi presenti in zona»

Da venerdì 7 ottobre e sino al 2 aprile del prossimo anno l’operatività della zona a traffico limitato del centro storico di Bisceglie cesserà. A richiederlo è stata la Confcommercio lo scorso 13 settembre con apposita richiesta protocollata a Palazzo di Città. L’interruzione temporanea durante la stagione invernale dell’operatività del varco di accesso alla Ztl da Largo Castello […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: