Altro pasticcio de “La Svolta”, Spina: Sulla vicenda del Segretario Generale la toppa è peggio del buco

«Ci sono o ci fanno? Sono provveduti o spregiudicati? In ogni caso, All’”isola dei famosi dell’illegalita” (ormai così viene considerato il Comune di Bisceglie) può accadere di tutto. Il giorno 7 settembre avevo denunciato pubblicamente la gravità della situazione dei cittadini biscegliesi, dal 26 aprile rimasti senza un segretario comunale, garante del rispetto della legge nelle procedure comunali, nel pieno delle funzioni continuative. Subito dopo la mia segnalazione, il 9 settembre, hanno rifatto e ripubblicato (per la seconda volta) l’avviso per la nomina del nuovo segretario generale.

Infatti, era scaduto abbondantemente, senza che nessuno se ne accorgesse e diffidasse il Comune, il termine massimo di 120 giorni da quando era andata via la segretaria generale Rosa Arrivabene ed era rimasta vacante la sede comunale (26 aprile). Angarano aveva aperto a maggio una procedura pubblica con un avviso a cui avevano partecipato alcuni segretari generali. Però, come succede con molte “opache” gare del comune di Bisceglie (la vicenda del Canile Comunale, quella del camping, le 22 proroghe in 4 anni dell’appalto di igiene urbana sono solo piccoli esempi), quando alla Svolta di Angarano – Silvestris non piacciono i partecipanti ad una gara o ad un avviso pubblico, la procedura rimane in piedi per mesi o anni e, se proprio non piacciono i partecipanti, ne fanno un’altra.

Così è’ avvenuto per la procedura di selezione del segretario comunale: l’avviso pubblicato nel mese di maggio dal Comune di Bisceglie è’ rimasto per molto tempo lettera morta, proprio durante i mesi delle “distrazioni” estive. Solo ora, a termine scaduto e soltanto dopo la mia segnalazione, ANGARANO & Co. hanno deciso di farne un altro per far partecipare a questo nuovo avviso, con l’altro precedente ancora aperto, qualcuno più gradito. È’ un reato riaprire o rifare gli avvisi pubblici quando non piacciono i partecipanti al primo? È’ un illecito ? È’ un espediente per poter lasciare in carica il vice-segretario comunale, oltre ogni termine di legge, durante le procedure delicate in corso (appalto igiene urbana, concorsi pubblici, gara camping ecc. ?).

Farà ora denuncia qualche segretario generale non gradito che ha partecipato inutilmente al precedente avviso di maggio? Nonostante queste domande, per ora senza risposte, c’è una certezza. Se non ci fosse un’opposizione attenta e che non si vende, che anche d’estate fa gratuitamente il compito di controllo assegnatole dagli elettori, questi signori (sprovveduti o spregiudicati?) sarebbero davvero pericolosi e senza limiti e decenza nella gestione dei soldi e risorse dei biscegliesi».

Lo scrive in una nota il consigliere comunale Francesco Spina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Angarano attacca il consigliere regionale La Notte. Sempre più nervoso, non ha letto lo Statuto Comunale

«Pubblichiamo una parte dello Statuto Comunale che Angarano, purtroppo, non ha ancora letto dopo 4 anni e mezzo. Ormai, non passa giorno che Angarano non attacchi qualcuno. Addirittura, oggi porta un duro attacco personale anche al Consigliere Regionale La Notte, al presidente del consiglio comunale Casella e al sottoscritto, che con la consigliera Angela Di […]

Spazio Civico: proposto al Comune la partecipazione al bando di videosorveglianza

“Nei giorni scorsi abbiamo invitato il Comune di Bisceglie a partecipare al “POC Legalità 2014/2020 – Asse 2 – rafforzamento delle condizioni di legalità per lo sviluppo economico dei territori delle Regioni Target” che, come evidenziato dal nostro esperto di videosorveglianza Vincenzo Arbore,  mette a disposizione dei Comuni meridionali fino a 350.000 euro per la […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: