Scuola elementare di Via Fani, coordinamento “Spazio Civico”: anno nuovo, problemi vecchi

«Ci troviamo ad evidenziare la necessità del ripristino (ancora mancante) della recinzione della Scuola Elementare in Via Martiri di Via Fani, danneggiata lo scorso inverno a seguito della caduta di un pino (fortunatamente avvenuta a scuola chiusa e non in giorno di mercato settimanale) durante un temporale.

Da allora, era il 27 febbraio, ad oggi, il recinto versa nella triste condizione rappresentata in foto.

Non ci aspettavamo che il ripristino avvenisse il giorno dopo il danneggiamento, ma almeno prima dell’anno scolastico successivo sì; soprattutto considerando che il periodo estivo avrebbe facilitato i lavori essendo privo dell’affluenza scolastica.

Oltre alla recinzione, occorre rimuovere anche la base del tronco tagliata alla base e ripianare il terreno. È stato proposto di utilizzare questa zona come “orto didattico” per i ragazzi; un interessante progetto possibile solo dopo aver provveduto a risanare l’area; motivo in più per realizzare i lavori celermente.

Duole, infine, evidenziare anche la necessità di ripristinare le strisce pedonali, essendo state rimosse dai lavori stradali avvenuti nell’ultimo anno.

Siamo dell’idea che il modo migliore per augurare ai nostri ragazzi un buon anno scolastico sia non con le parole, ma facendo trovare loro un luogo sicuro e pienamente funzionale.

Attendiamo, speriamo non troppo, fiduciosi».

E’ quanto riportato in una nota del Coordinamento di Spazio Civico.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Anche dal Sunia arriva l’allarme: aumento critico di gas e luce per le famiglie

Ormai è di dominio pubblico l’aumento delle bollette del gas e dell’energia elettrica per tutte le famiglie. I commercianti sono le prime vittime. Ma non solo. All’aumento dell’inflazione di pari passo aumenta l’indice ISTAT sui canoni di locazione per tutte le famiglie in locazione. Il Governo lancia l’allarme e si profila un commissario straordinario per […]

Interruzione temporanea Ztl centro storico, Confcommercio Bisceglie: «Grossa mano agli esercizi presenti in zona»

Da venerdì 7 ottobre e sino al 2 aprile del prossimo anno l’operatività della zona a traffico limitato del centro storico di Bisceglie cesserà. A richiederlo è stata la Confcommercio lo scorso 13 settembre con apposita richiesta protocollata a Palazzo di Città. L’interruzione temporanea durante la stagione invernale dell’operatività del varco di accesso alla Ztl da Largo Castello […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: