Difesa d’Ufficio, al via il corso biennale di formazione dell’Ordine degli Avvocati di Trani

Al via il “XII Corso Biennale di formazione tecnica e deontologica dell’Avvocato penalista per l’abilitazione alla difesa d’ufficio” organizzato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani e dalla Camera Penale “G. Rocca”.

La prima lezione, eccezionalmente aperta a tutti gli avvocati e non solo ai corsisti, si terrà domani, giovedi 15 settembre, presso la Biblioteca Storica dell’Ordine degli Avvocati, con inizio alle 14 col seguente programma:

  • saluti istituzionali:
    Giangregorio de Pascalis, Presidente della Camera penale Giustina Rocca;

Prof. Avv. Giuseppe Losappio, Componente del comitato scientifico della Scuola nazionale di UCPI.

Questi gli argomenti:

– “La difesa dell’imputato colpevole”  – Avv. Michele Laforgia;

– “Il rapporto dell’avvocato con il cliente colpevole” (Il primo contatto, la domiciliazione degli atti, il colloquio con l’assistito detenuto, il dovere di informazione, il dovere di riservatezza – avv. Tullio Bertolino.

La lezione sarà moderata dal Direttore del Corso, l’avv. Francesco Montingelli.

Il corso si articolerà in 30 incontri che si terranno con cadenza quindicinale ogni giovedì pomeriggio dalle 14 alle 17 presso la Biblioteca storica.

Le lezioni saranno tenute da Avvocati, Magistrati non solo del Foro di Trani e da Professori universitari.

«Abbiamo dovuto attendere qualche mese in più per far ripartire il Corso per difensore d’ufficio in presenza e non con video-lezioni perché riteniamo che il loro taglio eminentemente pratico sia recepito meglio con il confronto e il dialogo immediato tra corsisti e docenti», dichiara il Direttore del Corso, l’avv. Francesco Montingelli.

Il corso prevede una prova finale, per accedere alla quale sarà necessaria la frequenza di almeno l’80% delle ore previste.

Al superamento della prova verrà rilasciato un attestato di frequenza abilitante all’iscrizione negli Elenchi dei difensori d’ufficio secondo l’art. 8 del Regolamento per la tenuta e l’aggiornamento dell’Elenco unico nazionale degli avvocati iscritti negli Albi disponibili ad assumere le difese di ufficio, approvato dal C.N.F.

«I diritti dei cittadini vengono tutelati in modo concreto solo se si ha piena consapevolezza del delicato ruolo svolto dal difensore d’ufficio. La formazione di un difensore d’ufficio tecnicamente preparato, forte ed indipendente, in fin dei conti, è l’esplicazione del diritto di difesa previsto dall’art. 24 della nostra Costituzione», conclude l’avv. Montingelli.

One thought on “Difesa d’Ufficio, al via il corso biennale di formazione dell’Ordine degli Avvocati di Trani

  1. Ottimo. Sarà la volta buona per formare gli avvocati!!! I quali nell’esercizio del gratuito patrocinio non si fanno problemi a chiedere lauti onorari nonostante non gli sia dovuto, questo perché all’avvocato cd. d’ufficio, anche se in ritardo,poi ci pensa lo Stato a saldare il loro operato.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

“Fondata sul lavoro”, incontro pubblico domenica 2 ottobre a Palazzo Tupputi

“Fondata sul lavoro” è il titolo dell’incontro di domenica 2 ottobre alle 17.00 a Palazzo Tupputi. Una bella opportunità di confronto e dialogo su un tema così importante per tutta la comunità. A guidare la riflessione è Alfredo Lobello, economista civile, esperto di politiche per lo sviluppo del territorio tramite l’innovazione e la sostenibilità, che ha […]

La Pro Loco di Bisceglie festeggia sessant’anni di attività, sabato conferenza celebrativa

Sabato 1° ottobre l’associazione Pro Loco di Bisceglie, affiliata all’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, festeggerà i suoi sessant’anni di attività in città e sull’intero territorio. Lo farà nel corso di una conferenza celebrativa dei riconoscimenti, dei premi, dei risultati, degli obiettivi maturati e ottenuti grazie all’impegno costante, alla dedizione e allo spirito di servizio che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: