Bisceglie concreto e determinato, colpaccio all’esordio in campionato con gli acuti di Barletta e Marasciulo

 Scatta con un incoraggiante colpaccio il cammino in campionato del Bisceglie. Grazie a due acuti di pregevole fattura griffati da altrettanti under (Gigi Barletta e Antonio Marasciulo) nell’ultimo segmento di gara, i nerazzurri sbancano il “San Rocco” di Stornara festeggiando i primi tre punti in Eccellenza assieme alla cinquantina di tifosi al seguito. Come da previsione, al cospetto di un Real Siti arcigno e desideroso di ben figurare davanti al proprio pubblico, i ragazzi guidati da Franco Cinque hanno dovuto faticare non poco per incamerare l’intero bottino, frutto di una prova estremamente concreta e determinata: qualità imprescindibili per calarsi in fretta e con profitto nell’ardua dimensione dell’Eccellenza.

Nel 3-4-3 iniziale di Cinque, privo degli squalificati Di Rito, Pissinis e Di Pierro, è Salguero a costituire il terminale offensivo centrale, affiancato da Bonicelli e De Vivo, mentre Barletta e Logrieco vengono avanzati in mediana. Il match è inaugurato dopo nemmeno un giro di lancette dalla sortita di Salguero, il cui colpo di testa su cross di De Vivo termina non lontano dal montante sinistro. Al 2’ la replica dei foggiani è affidata alla percussione centrale di Igor, che calcia da buona posizione senza inquadrare lo specchio. Al minuto 11 De Vivo recupera palla a centrocampo e cerca di sorprendere Lutzardo con un tentativo da più di 30 metri che, però, finisce oltre la traversa. Real Siti pericoloso al 33’, allorché l’elevazione da distanza ravvicinata di Jammeh sugli sviluppi di un calcio piazzato manca di un soffio il bersaglio. Ultimo guizzo prima della pausa di marca nerazzurra con il solito De Vivo, la cui punizione è disinnescata in corner da Lutzardo.

Ben più scoppiettante la seconda frazione. Si parte subito con l’intervento di Tarolli sul velenoso shoot di Ferrandez, sul capovolgimento di fronte è ancora De Vivo a chiamare in causa l’estremo difensore del Real Siti. Al 3’ sale daccapo in cattedra Tarolli respingendo provvidenzialmente il tiro a botta sicura di Ferrandez dall’interno dell’area piccola, mentre al 9’ tocca a Sanchez salvare sulla linea di porta la potente conclusione di Igor, con il portiere stellato fuori causa nella circostanza. Il Bisceglie soffre ancora al 18’ a seguito della soluzione a giro di Barrasso neutralizzata da Tarolli. Abile a contenere la “sfuriata” dei foggiani, l’undici di mister Cinque cresce alla distanza e confeziona una buona chance al 32’: cross di Dargenio, Barletta prolunga la sfera sul secondo palo, ma Salguero manca di un’inezia l’appuntamento con la correzione vincente. Un minuto più tardi Gigi Barletta si mette in proprio e schioda il punteggio con un gol strappa-applausi: il 19enne di Minervino sottrae il possesso ad un avversario, ne salta un altro con un dribbling ubriacante e infila il pallone nell’angolo alla sinistra di Lutzardo con un micidiale rasoterra. Le successive opportunità dei padroni di casa con Igor (38’) e Ramos (40’) non impensieriscono più di tanto Tarolli, preludio all’iniziativa che De Vivo non riesce a finalizzare al 41’. Nel terzo dei 5’ di recupero, il Bisceglie certifica il blitz in virtù del guizzo del neo entrato Marasciulo, tanto abile a difendere palla in area foggiana quanto implacabile nel gonfiare la rete con un poderoso destro sotto la traversa che precede la corsa liberatoria verso i tifosi nerazzurri.

 

Tabellino

REAL SITI – BISCEGLIE 0-2

REAL SITI: Lutzardo, Jammeh, Ciccone, Reddavide, Bayo (44’ st Alves), Stufano, Leonetti (25’ st Gennariello), Barrasso, Ramos, Igor, Ferrandez (25’ st Valencia). A disp. Miranda, De Vera, Fanelli, Cartagena, Ndumu, Conversano. All. Lo Polito.

BISCEGLIE CALCIO: Tarolli, Barletta, Logrieco (27’ st Marasciulo), Stele, Sanchez, Rodriguez, Bonicelli (44’ st Fanelli), Paolillo, Salguero (50’ st Ferrante), De Vivo (45’ st Grumo), Dargenio. A disp. Zinfollino, Polverino, Losapio, Stefanini, Pacione. All. Cinque.

ARBITRO: Valcaccia di Castellammare di Stabia (assistenti De Marzo e Bono di Bari).

RETI: 33’ st Barletta, 48’ st Marasciulo.

NOTE: ammoniti Ferrandez e Barrasso per il Real Siti; Paolillo, Rodriguez, De Vivo e Dargenio per il Bisceglie. Angoli: 6-5 per il Bisceglie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Calcio. Levante Azzurro-Don Uva 3-0

Marcatori: De Giglio (LA) al 11’ st e al 30’ st, Fieroni (LA) al 18’ st. LEVANTE AZZURRO Delia, Deserio (Laneve dal 30’ st), Schirone (Tafuni dal 39’ st), Tamburrano (Perlino dal 33’ st), Grazioso, Panunzio, Parise (Montagna dal 27’ st), Mosaico, Degiglio, Colella, Fieroni (Carnevale dal 33’ st). A disposizione: Addante, Delmonte, Cagnetta, De Luca. […]

I Lions Bisceglie conquistano la seconda edizione del torneo Bug

Una bella giornata di sport, fra divertimento e valori condivisi. La seconda edizione del torneo Basket Under Grow, promossa dai Lions Bisceglie, ha caratterizzato la mattinata e il primo pomeriggio di domenica 2 ottobre con gare tra PalaCosmai e PalaDolmen, inframezzate dal pranzo consumato in una struttura ricettiva convenzionata nel segno della volontà di coltivare […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: