Torna a riunirsi il Consiglio Comunale tra debiti fuori Bilancio e situazione cimiteriale

Il vicePresidente del Consiglio Comunale, Luigi Di Tullio, ha convocato una seduta consiliare per il 28 settembre, alle ore 16, in prima convocazione, e il 30 settembre, alle ore 16,30 in seconda convocazione.

Ben 26 argomenti all’ordine del giorno. Ma di questi sono 21 i punti che riguardano “debiti fuori Bilancio”. Si discuterà anche della ratifica della Giunta comunale dell’agosto scorso, che riguarda la variazione al Dup 2022-2024 e il conseguente piano esecutivo di gestione. In discussione anche l’approvazione del nuovo piano comunale di Protezione Civile e, soprattutto, della realizzazione del nuovo Cimitero in località “Piscinelle”, con la reiterazione del vincolo preordinato all’esproprio e all’approvazione del progetto di fattibilità tecnico ed economica a mezzo finanza dello stesso progetto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Comunità energetiche: “Nella Bat si dimostri di sapere essere classe dirigente”

“Anche la Bat e le sue comunità locali, hanno il dovere di dimostrare di saper essere classe dirigente. Sarebbe opportuno, per esempio, che all’interno delle tecnostrutture di ogni comune del territorio, si possa costituire una sezione apposita che si occupi specificatamente dello sviluppo delle comunità energetiche nei nostri quartieri e nelle aree industriali”. L’idea o […]

Crisi economica, Spina: «Subito un piano di solidarietà per la città»

«Tra uno che dorme e l’altro che, dopo cinque anni di Governo, sogna (o fa finta), chi lavora per il Comune? Angarano e Silvestris non perdano tempo in chiacchiere e in aumenti degli stipendi. Adottino subito un piano di solidarietà per la città, per le famiglie e per i commercianti. Hanno dichiarato di avere milioni […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: