19enne biscegliese trovato in possesso di hashish e marijuana: arrestato in via Sant’Andrea, ora ai “domiciliari”

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie con il coordinamento della Procura della Repubblica di Trani hanno arrestato un 19enne del posto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in località Sant’Andrea.

Nell’ambito dei consueti servizi di controllo del territorio, i militari dell’Arma hanno sottoposto a controllo M.A., di origini biscegliesi, notato in atteggiamento sospetto in Via dei Confezionisti, in compagnia di altro soggetto già noto agli operanti per reati specifici, rinvenendo, nascosta addosso, sostanza stupefacente del tipo hashish (4 ovuli per complessivi grammi 50,00), marijuana (4 bustine pari a 7 grammi totali) e denaro contante di vario taglio, credibilmente provento di spaccio al minuto sulla piazza biscegliese.

L’attività di Polizia Giudiziaria è stata quindi estesa anche all’abitazione del ragazzo, ove i militari hanno rinvenuto, sottoponendola a sequestro, ulteriore sostanza stupefacente del tipo marijuana e nello specifico 62 bustine di ”erba” per un peso lordo complessivo di 150 grammi, oltre a materiale vario per il confezionamento della droga.

Accompagnato in caserma, il giovane è stato dichiarato in stato di arresto e condotto, su disposizione del Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Trani, presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Il Giudice ha convalidato l’arresto operato dai Carabinieri e il giovane, che dovrà rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, è stato sottoposto, accogliendo la richiesta del Pubblico Ministero, alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

C’era una volta via Mendez a doppio senso di marcia: una petizione dei residenti, ma il Comune da dieci mesi non risolve il problema

C’era una volta un’Ordinanza (la 5 del 17/01/2022) che invece di risolvere un problema al traffico, lo ha solo spostato alcune centinaia di metri più avanti e cambiato la categoria dei cittadini sui quali si riversava, dai frequentanti del Liceo e Professionale di Via Gandhi ai residenti di Via Chico Mendez. Ma spieghiamo meglio il […]

Vandali in azione nel centro storico, divelti alcuni addobbi allestiti per le feste natalizie

Lo sforzo dei tanti residenti, commercianti e giovani volontari dell’associazione “Borgo Antico” si scontra con l’ottusità di pochi vandali e teppisti, che la scorsa notte hanno divelto alcuni degli addobbi ideati per abbellire il centro storico in occasione delle festività natalizie. «Da settimane, tutti insieme, ci siamo messi all’opera per rendere il nostro centro storico […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: