Elezioni, D’Addato: Bisceglie il comune in cui il terzo polo ottiene la più alta percentuale in Puglia

«Una lista nuova ma con un risultato solido e decisivo.
Il collegio del Senato in cui ho corso come candidata uninominale si afferma al primo posto fra i cinque in cui è suddivisa la circoscrizione pugliese. Con il 5, 53% e più di 18.000 voti, la lista Azione-Italia Viva spicca con un risultato a noi favorevole che ci spinge ben al di sopra della media pugliese; lo stesso dicasi per la Camera dei deputati con un risultato che si va attestando oltre il 6%.
Mi sento onorata e orgogliosa dello stupendo risultato del voto dei biscegliesi che hanno tributato a me e alla lista un ottimo 10, 6%, mentre alla Camera ancora più trainante è stato il dato di Azione soprattutto grazie alla presenza di Gianni Casella, che ringrazio con affetto per l’immenso sforzo profuso per questo progetto politico, con oltre il 15% e il terzo posto nella classifica dei partiti.
È stato imprescindibile il lavoro della segreteria provinciale guidata da Nicola Colangelo e all’impegno di tutti gli amici sostenitori e simpatizzanti della provincia e della mia città.
Da qui in poi comincia un percorso lungo che ci vedrà coinvolti da protagonisti nelle prossime importanti tornate elettorali amministrative che riguardano il territorio della Bat e in particolare Bisceglie per arrivare alle prossime regionali.
Azione diventa a pieno titolo come il voto di ieri ha certificato, un soggetto politico centrale e che gode di un largo consenso nella Bat dove pensiamo dovrà strutturarsi la nuova casa dei riformisti e dei liberal democratici italiani».

Lo scrive in una nota Stefania D’Addato, candidata al Senato per il Terzo Polo di Renzi-Calenda.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pnrr, Bat: accordo tra la Provincia e la Guardia di Finanza per tutelare i fondi

Un protocollo di intesa che intende evitare che le mani della criminalità organizzata finiscano sui miliardi in arrivo grazie al Pnrr. A siglarlo sono stati il presidente della provincia di Barletta – Andria – Trani, Bernardo Lodispoto, e il comandante provinciale della guardia di finanza, il colonnello Mercurino Mattiace per “garantire un adeguato presidio di […]

Sciopero generale il 14 dicembre, Valente (Cgil): pullman dalla Bat per Bari

Sono in partenza dalla provincia di Barletta – Andria – Trani pullman dalle camere del lavoro dei comuni del territorio per partecipare alla manifestazione in programma il 14 dicembre a Bari nella giornata di sciopero di 8 ore indetto dalla Cgil Puglia contro le misure previste nella manovra di Bilancio varata dal Governo Meloni. “Si […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: