Sottoscritto Patto per l’attuazione della sicurezza urbana, Angarano: «Altra videosorveglianza in arrivo»

“Il protocollo firmato stamattina in Prefettura, in attuazione del ‘Patto per la Sicurezza Urbana’ e in continuità con progetti come ‘Mille occhi sulla Città’ e ‘Scuole Sicure’ già sottoscritti nel recente passato, ci consentono di aumentare ulteriormente gli strumenti a disposizione delle forze dell’ordine per monitorare il territorio, garantire ordine e sicurezza pubblica e contrastare l’illegalità.

A Bisceglie negli ultimi anni abbiamo già triplicato la videosorveglianza, strumento fondamentale anche perché funge da deterrente e serve a scongiurare atti di vandalismo e danni al patrimonio pubblico. È nostra ferma intenzione, di comune accordo con la Commissione Sicurezza presieduta dal consigliere Francesco Coppolecchia, proseguire su questa strada, con particolare attenzione alle aree sensibili. Il protocollo, per esempio, prevede nuove telecamere nella zona 167, dove si registrano criticità e solo qualche giorno fa si è verificato uno spiacevole episodio. Forniamo così una risposta concreta e tempestiva ai residenti. Impianti sono inoltre previsti nella nuova area mercatale di via San Martino, in via Bovio, via Vecchia Corato e via Sant’Andrea, nelle aree artigianali di via Imbriani e via Ruvo e, per la prima volta, nell’area del Dolmen della Chianca, tutte zone che necessitano di ulteriore monitoraggio.

Continuiamo a dedicare la massima attenzione sul fronte della sicurezza e della prevenzione. Un ringraziamento al Prefetto di Barletta Andria Trani Rossana Riflesso per l’attenzione riservata al territorio”. Lo ha dichiarato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, dopo la sottoscrizione, avvenuta questa mattina al Palazzo del Governo di Barletta, del protocollo per l’installazione ed il potenziamento della videosorveglianza sul territorio comunale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Zes (Zone Economiche Speciali) e le misure urgenti per Bisceglie: se ne discute in un convegno

Le ZES, Zone Economiche Speciali, sono state introdotte in Italia (decreto-legge n°91 del 20 giugno 2017, convertito in legge n°123 del 3 agosto 2017) con l’obiettivo di attrarre grandi investimenti, favorendo la crescita delle imprese già operative o la nascita di nuove realtà industriali nelle aree portuali, retroportuali, industriali e produttive, attraverso rilevanti semplificazioni delle […]

Movimento “Spazio Civico”: almeno dove ci sono le telecamere, si possono sanzionare gli incivili?

“Scusate ma il cane ha portato a spasso un proprietario di m….”; “Gioca anche tu a salta la cacca”. Sono questi alcuni cartelli presenti nella nostra città a causa della persistente inciviltà di alcuni conduttori di cani. Eppure nel 2021 il Sindaco aveva disposto con apposita ordinanza “l’obbligo di pulire immediatamente le deiezioni solide e […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: