Football Club Capurso-Don Uva: 2-1, altra sconfitta per la squadra biscegliese

Marcatori: Lanave (FC) al 20’ st, Visaggi (FC) al 5’ del st, Dimonte (DU) al 39’ st.

FOOTBALL CLUB CAPURSO

Leuci, Carella Mattia, Casamassima, Armenise G. (Valente dal 20’ st), Lofano, Renna, Cava (Monacelli dal 31’ st), Carella Manolo (Catalano dal 1’ st), Visaggi (Lepore dal 28’ st), Laneve (Giliberti dal 42’ st), Armenise M.

A disposizione: Rutigliano, Bellomo, Scalera, Giannini.

All. Casamassima.

DON UVA CALCIO

Troilo R., La Notte, Murolo (Amoruso dal 14’ st), Sallustio, Garbetta, D’Addato (Addario dal 31’ st), Cafagna (Barbagallo dal 27’ st), Di Leo, Conte (Dimonte dal 20’ st), Porcelli, Preziosa.

A disposizione: Mezzina, Logoluso, Favuzzi, Mennuni, Pignatelli.

All. Gesuito.

Arbitro: Lavenuta di Bari.

Assistenti: Oussou e Cozza di Casarano.

CAPURSO – Ancora una sconfitta in trasferta per il Don Uva, battuto 2-1 dal fanalino di coda Capurso che oggi ha conquistato i suoi primi tre punti stagionali.

Approccio non dei migliori per i ragazzi di mister Gesuito. Al 20’ un pallonetto di Lanave sblocca il tabellino portando i granata in vantaggio.

Gli ospiti provano a reagire: 4’ dopo Conte, imbeccato da Preziosa, spreca a tu per tu.

La seconda frazione di gioco si apre con il raddoppio dei padroni di casa grazie alla rete di Visaggi su assist di Lanave (5’ st).

L’espulsione di Sallustio per doppio giallo al 20’ st rende ancor più ostica l’impresa per i biancogialli; tuttavia sembra che in dieci il Don Uva trovi più convinzione: al 39’, sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato da Di Leo, Dimonte dimezza le distanze sfruttando un rimpallo.

Le speranze dunque si riaccendono e al 50’ Addario sfiora il pari colpendo la traversa in mischia. Sfuma così il sogno rimonta.

Prossima in calendario la sfida al “Di Liddo” contro la Virtus Mola Calcio reduce dal 5-1 casalingo con il Real San Giovanni. 

Carolina Di Bitetto

Addetto stampa ASD Don Uva Calcio 1971

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Poche emozioni, tra Don Uva- e Virtus Palese finisce 0-0

BISCEGLIE – Il Don Uva pareggia a reti bianche in casa contro la Virtus Palese in un match abbastanza equilibrato e non ricchissimo di occasioni. Al 15’ st ci prova Di Leo dalla distanza su punizione (respinta timida di Sblendorio). 3’ dopo è Preziosa a rendersi pericoloso con un’azione personale, ma l’estremo ospite respinge ancora; […]

Il Bisceglie la spunta a fatica sul Polimnia, decisivo il penalty di De Vivo che vale l’aggancio al secondo posto

Grazie ad una pregevole trasformazione dal dischetto di De Vivo al 38’ della ripresa, il Bisceglie viene a capo di una sfida assai complicata di fronte al Polimnia conquistando la settima affermazione in campionato. Artefici di un primo tempo sbiadito sul piano della manovra e dell’intensità, i nerazzurri hanno esercitato una maggiore pressione nella ripresa […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: