Torna all’asta il complesso dell’ex Divinæ Follie: si parte da 10 milioni di euro

A firma del collega Luca Guerra, dalle pagine di Repubblica di domenica 16 ottobre, si apprende che i fabbricati che in passato hanno ospitato la storica discoteca Divinæ Follie, a Bisceglie, vanno all’asta. Il termine ultimo per le offerte da presentare alla sezione fallimentare del tribunale di Trani è fissato per le 12 di mercoledì 19 ottobre. E le cifre da versare per chi vorrà aggiudicarsi uno spazio da 5mila 685 metri quadrati, quello che in passato ospitava la discoteca che negli anni ’90 e 2000 richiamava migliaia di persone al suo interno in ogni fine settimana, il centro turistico Mastrogiacomo e la sala ricevimenti La Vetta dei Divi, area di quasi 6mila metri quadrati oltre a una pineta da 11mila 174 metri quadrati, una piscina e altre aree esterne, è di 10 milioni e 200 mila euro.

Questo il prezzo base fissato per una nuova asta di vendita senza incanto degli immobili e di un terreno con sede a viale Ponte Lama.

«Quella in programma a metà settimana -scrive Guerra- sarà una procedura di natura differente rispetto a quanto messo in atto a settembre del 2019, quando Roberto Maggialetti, 44enne molfettese, imprenditore del settore dei locali notturni del Nordbarese (Noir, Fico, Pepero, Baia delle sirene per citarne alcuni) con la sua Gest Maggi srl si era aggiudicato per due anni, poi rinnovati, la gestione provvisoria della storica discoteca di Bisceglie su una superficie di 17 mila 500 metri quadri. Maggialetti aveva dato vita al DF disco, aperto a febbraio del 2020 e in seguito era stata ribattezzata DF theatre, mentre successivamente la Gest Maggi aveva acquisito la proprietà e il possesso di tutti i beni mobili. Allora Maggialetti aveva presentato la migliore offerta nell’asta al rialzo indetta dal giudice delegato della sezione fallimentare del tribunale di Trani Alberto Binetti, con base di 75mila euro per il canone di concessione annuo e 78mila euro per sale ristorante, piscina, giardino, tre piste, sale privé, palchi e cucine».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Pancrazio. Il Panettone artigianale biscegliese

Grande partecipazione per l’ultimo lavoro della commedia teatrale biscegliese presso il Politeama di Bisceglie. Voglia di spensieratezza e tanto tanto sano divertimento sono alla base del successo dello spettacolo. Quest’anno una dolce sorpresa ha accolto gli ospiti della serata. Il Pasticciere Pietro di Benedetto della pasticceria Dolce Caffetteria, premiato da pochi giorni con il suo […]

Borgo del Natale, il teatro dei burattini di Alessio Sasso arriva nel centro storico

Prosegue sabato 3 dicembre il programma di eventi natalizi messo a punto dall’Associazione “Borgo Antico” per animare il Borgo del Natale nel centro storico di Bisceglie.  In Piazza Duomo arriva il Teatro Nazionale dei burattini di Alessio Sasso, giovane biscegliese impegnato da tempo nel mantenere viva con passione un’antichissima forma d’arte. Pulcinella, le maschere della Commedia dell’Arte […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: